scarica l'app
MENU
Chiudi
07/07/2019

Salmistrari alla guida dell’Ance veneziana

La Nuova Venezia

cambio al vertice
L'Ance, l'associazione Nazionale Costruttori Edili di Venezia, ha un nuovo presidente: Giovanni Salmistrari, amministratore unico della Costruzioni e Restauri Salmistrari srl, che ha lavorato nelle Gallerie e al ponte dell'Accademia. Presidente regionale uscente, l'architetto Salmistrari, 58 anni, prende il posto di Ugo Cavallin, che resterà nel Consiglio Generale di Venezia, come past president. Primo obiettivo del neopresidente è aumentare gli iscritti, «perché le associazioni contano per la forza data dai numeri, altrimenti la politica non ci ascolta». E sulla crisi del settore, spiega: «Hanno resistito meglio le imprese piccole per motivi di economia: sono più flessibili e più radicate nel territorio». Nei rapporti con la Pubblica amministrazione, dice Salmistrari, «finché non verrà tolta la responsabilità erariale e penale ai funzionari pubblici, le cose non andranno avanti, perché oggi sono terrorizzati dalle responsabilità e non firmano. Finché non ci sarà una riforma della giustizia, su questo punto anche Sblocca cantieri e Codice degli Appalti non troveranno sbocchi utili per far ripartire il Paese». --