scarica l'app
MENU
Chiudi

Appalti e Gare Mepa: Abilitazione Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione

Abilitazione MEPA e altre piattaforme

Perché è importante abilitarsi?

Per le imprese è fondamentale essere attive sulle piattaforme telematiche regionali e nazionali dedicate alle procedure per le gare di appalto poiché sono lo strumento di acquisto principale a cui gli enti fanno ricorso.
Le gare sono veloci e la dematerializzazione riduce i costi della partecipazione, quindi rappresentano un’occasione di business importante anche per le imprese poco strutturate, piccole o che si affacciano per la prima volta alle gare della Pubblica Amministrazione.

I vantaggi delle piattaforme telematiche per le gare di appalto

  • Diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita
  • Maggiore concorrenzialità
  • Le procedure sono semplificate
  • Il valore e il volume delle negoziazioni sono crescenti negli anni
  • trasparenza e tracciabilità dell’intero procedimento di acquisto

Servizio di Abilitazione alle Piattaforme

MePA, Asmecomm, Anac, Sintel-Aria, Intercenter, Sardegna Cat, Emuplia, Soresa, Start sono solo alcune delle principiali piattaforme alle quali possiamo abilitarti.
Il Servizio Abilitazione Piattaforme di Telemat comprende oltre alla fase di registrazione e abilitazione, anche l’aggiornamento delle dichiarazioni sui dati aziendali alla prima scadenza dove richiesto.
Tutto il processo è a cura dei nostri esperti che seguiranno passo dopo passo la raccolta dei documenti e la compilazione dei form con i dati obbligatori.
Telemat fornirà nelle varie fasi la modulistica da compilare ed effettuerà la pratica di abilitazione.
I tempi necessari per l’abilitazione sulla piattaforma dipendono dai vari gestori.
Per iscrizioni e ulteriori informazioni contattaci: abilitazione-piattaforme@telemat.itabilitazione-mepa@telemat.it

 

APPROFONDIMENTO SULLA PIATTAFORMA NAZIONALE “ACQUISTINRETEPA” (MEPA) PER LE GARE SOTTOSOGLIA

Il MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) è la piattaforma telematica nazionale con la quale le stazioni appaltanti possono acquistare servizi e forniture di importo fino alla soglia comunitaria (221.000 euro) e affidare lavori di manutenzione ordinaria di importo fino ad 1milione di euro.
Il ricorso al MEPA per le stazioni appaltanti è obbligatorio, laddove non siano disponibili mercati elettronici propri o delle centrali di committenza di riferimento.
Le stazioni appaltanti possono effettuare acquisti tramite ordinativi diretti (ODA), tramite richieste di offerta aperte al mercato (RDO aperte) o indirizzate ad operatori economici determinati (RDO chiuse) oppure ancora con trattative dirette (TD).
Dato l’importo contenuto di molte negoziazioni, il MEPA rappresenta un ottimo trampolino di lancio anche per le imprese poco strutturate e/o che non hanno mai partecipato ad appalti pubblici.
Le stazioni appaltanti hanno la possibilità di sfruttare il maggior grado di concorrenzialità che la piattaforma permette, potendo accedere ai cataloghi delle imprese per confrontare tra loro prodotti e servizi disponibili e potendo invitare a presentare offerta operatori economici su tutto il territorio nazionale.
L’Abilitazione alla piattaforma www.acquistinretepa.it è  dunque una condizione essenziale per le imprese che desiderino entrare o rimanere nel mercato degli appalti pubblici. Allo stesso modo la possibilità di consultare i cataloghi elettronici dei fornitori abilitati appare determinante per garantire alla pubblica amministrazione la possibilità di ottenere maggiore concorrenzialità e migliori prezzi, in linea con il principio cardine della razionalizzazione della spesa pubblica.

SERVIZIO ABILITAZIONE MEPA
 Il Servizio Abilitazione Mepa  di Telemat comprende la fase di registrazione (creazione dell’account dell’impresa), la fase di abilitazione (fino al suo rilascio o al suo diniego) e l’aggiornamento  delle dichiarazioni sui dati aziendali alla scadenza dei 12 mesi.
Per richiedere l’abilitazione è necessario essere in possesso di un indirizzo PEC e del  kit per la firma elettronica del legale rappresentante.
Tutto il processo è a cura dei nostri esperti che seguiranno passo dopo  passo la raccolta dei documenti e la compilazione dei form con i dati obbligatori.
Telemat fornirà nelle varie fasi la modulistica da compilare e effettuerà la pratica di abilitazione entro 13 gg lavorativi effettivi dalla sottoscrizione del contratto. Questa tempistica non tiene conto delle attività in carico al cliente, a cui è richiesto di collaborare per la sollecita evasione del servizio.
I tempi necessari per l’abilitazione sulla piattaforma dipendono da Consip, che concederà all’abilitazione o la rigetterà entro 45 gg. È possibile che Consip richieda dei chiarimenti: in tal caso Telemat farà da tramite per la risposta ai chiarimenti.

Per ricevere informazioni in merito al servizio è possibile scrivere all’indirizzo: abilitazione-mepa@telemat.it