scarica l'app
MENU
Chiudi
05/06/2019

ROMA La Lega si appella alla normativa europea sugli appalti. Chiede quindi una sospensione

Brescia Oggi

ROMA La Lega si appella alla normativa europea sugli appalti. Chiede quindi una sospensione del Codice varato in Italia nel 2016, fatto salvo quanto previsto da tre direttive europee del 2014. Tra i paletti fissati, non c'è un tetto per il subappalto e la soglia sotto la quale scatta la gara, è più elevata rispetto a quella italiana: il limite comunitario attuale è di 5,5 milioni di euro per i lavori.