MENU
Chiudi
30/10/2018

Riqualificazioni e litorale Due sfide per Mancuso

Gazzetta del Sud

S a n t ' Agata Militello: oggi incontri di rilievo
L ' intesa con gli Architetti e l ' iter del Piano spiagge
Mario Romeo SA N T ' AGATA MILITELLO Recuperare e riqualificare spazi pubblici degradati e dotarsi finalmente del Pudm ovvero il Piano di utilizzo del demanio marittimo, sono questi i due argomenti che saranno focalizzati nella giornata odierna dagli amministratori sant agatesi. Alle 11.30 il sindaco Bruno Mancuso terrà una conferenza stampa nell ' aula consiliare del comune per illustrare il protocollo d ' intesa stipulato con l ' Ordine degli architetti, dei pianificatori, dei paesaggisti e dei conservatori della provincia di Messina, presieduto dall ' architetto Giuseppe Falzea, protocollo che qualche settimana addietro era stato approvato dalla giunta Mancuso e che consentirà al Comune di sant ' Agata Militello, a titolo gratuito, di acquisire idee progettuali per riqualificazioni di varie aree con la procedura prevista dal codice degli appalti e l ' ut ilizzo del concorso di idee e di progettazione. " Eco-spazi urbani " . La Regione siciliana, intanto, ha commissariato il Comune di Sant ' Agata Militello perché il piano spiagge operativo già dal 2011, non è stato aggiornato entro il 2016. Nella stessa mattinata di oggi, dunque, gli amministratori e i tecnici comunali si incontreranno con consulenti esterni per fare il punto sullo stato dell ' arte del Piano d ' utilizzo del demanio marittimo e per predisporre proposte aggiornate da rappresentare in un prossimo incontro con il commissario ad acta nominato dalla regina siciliana. «Dagli atti in possesso dell ' u f f icio - come spiega l ' ingegnere Basilio Ridolfo a cui l ' amminist razione comunale ha affidato l ' incarico di aggiornamento - come si riscontra, fu trasmesso alla Regione siciliana un rapporto preliminare per conoscere da quegli uffici dell ' A ssessorato regionale al Territorio e Ambiente, l ' assoggettabilità o meno del piano alla Vas ovvero alla Valutazione ambientale strategica mentre nel 2014 venne trasmesso il rapporto definitivo. Nel 2016 - continua l ' ingegnere Ridolfo - la Regione siciliana ha emanato le nuove linee guida chiedendo in particolare all ' ufficio tecnico comunale di trasmettere la nuova ipotesi progettuale con gli allegati per via telematica». Al commissario ad acta quindi dovrà essere consegnata una relazione e quindi trasmessa on line tutta la document azione.

Foto: Il nuovo " porto dei Nebrodi " non basta Lo sviluppo socio-economico di S. Agata passa da interventi di recupero e valoriz zazione

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore