MENU
Chiudi
28/09/2018

Passo decisivo per il ripristino della strada del cimitero

La Sicilia

SCALETTA, A 9 ANNI DAL CROLLO LA PROTEZIONE CIVILE HA APPROVATO IL PROGETTO ESECUTIVO E GLI ATTI PER L ' APPALTO
S CALETTA . A pochi giorni dal nono anniversario dell ' alluvione che spazzò via dieci vite e provocò ingenti danni, arriva un passaggio importante per il ripristino della strada comunale di collegamento tra Scaletta Superiore, il cimitero e il campo sportivo. Dall ' ottobre 2009, infatti, i cittadini non possono raggiungere in particolare il camposanto e piangere i propri cari per il crollo di parte della sede stradale, sbarrata da allora al transito poiché impraticabile. Una situazione insostenibile che ha visto in questi anni i residenti rimanere vittime della burocrazia. Adesso il Dipartimento regionale della Protezione civile-Servizio Rischi sismico e vulcanico, dopo un iter ripartito da zero nel 2016 con il cambio della legge sugli appalti, ha approvato il progetto esecutivo dal costo complessivo di 4,5 milioni di euro, di cui 3 milioni 075mila per lavori e 1 milione 424mila per somme a disposizione e la determina a contrarre per l ' esecuzione dei lavori. L ' elaborato è stato redatto dall ' ing. Francesco Caminiti di Roccalumera, che si è occupato anche del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e ha ottenuto tutti i pareri in conferenza dei servizi lo scorso aprile. Nei prossimi mesi la Protezione civile procederà quindi all ' affidamento dei lavori. Diverse in questi anni sono state le proteste, le petizioni, ultima quella avviata ad aprile del 2017 dopo le transenne installate dal Comune per sbarrare l ' accesso alla strada sia ai veicoli che ai pedoni, compresa una famiglia che abita al di là dello sbarramento, visto che è ancora in vigore l ' ordinanza sindacale del 10 ottobre 2009 che vieta il transito in quanto l ' alluvione ha letteralmente inghiottito un tratto di carreggiata. Lo scorso anno il sindaco Gianfranco Moschella aveva anche scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, consegnando la fascia tricolore, per chiedere sostegno e vicinanza alla comunità di Scaletta, evidenziando come il paese fosse al collasso e ricordando anche la situazione della strada del cimitero A.R.

Foto: LA STRADA PER IL CIMITERO DI SCALETTA CROLLATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore