MENU
Chiudi
13/09/2018

Messa in sicurezza ex discarica Gli interventi sono all ‘ orizzonte

Gazzetta del Sud

Il sito dismesso di Piani a Tripi: l ' Amministrazione stazione appaltante
A disposizione più di 2 milioni: il progetto finanziato dal Masterplan
Massimo Natoli TRIPI Sarà il Comune di Tripi la stazione appaltante del progetto di messa in sicurezza di emergenza dell ' ex discarica di rifiuti soli di urbani di contrada Piani. Per questo intervento sarà di supporto al responsabile del procedimento l ' ingegnere Massimi liano Mobilia di Montalbano Elicona, professionista che ha ottenuto questo affidamento, a seguito di una indagine di mercato. Per le sue competenze professionali percepirà un importo di oltre tredici mila euro, avendo offerto un ribasso del 13%. Risale al 13 febbraio 2001 l ' accordo di programma tra i Co muni di Tripi e di Messina per realizzare la discarica di contrada Piani. Nel corso della fase conclusiva della sua operatività, fu la società " Messinambien te " a curare - e lo fa tuttora - il prelievo e lo smaltimento del percolato e le manutenzioni ordinarie e straordinarie. Vista l ' evoluzione dello stato della di scarica, che è stata interessata anche da un movimento franoso dal lato del torrente Orsino, " Messinanbiente " , per conto del Comune di Messina, ha redatto un progetto di messa in sicurezza di emergenza per un importo di 2milioni 200mila euro. Dopo l ' approvazione in linea tecnica effettuata il 16 dicembre 2015, l ' anno successivo il progetto è stato finanziato dal " Master plan " della Città Metropolitana di Messina. Nel dicembre 2017, dopo un protocollo d ' intesa, la progettazione è stata consegnata al Comune di Tripi perché si occupasse dell ' opera fino alla fase realizzativa. Nel maggio scorso è stato formalizzato il passaggio dalla Città Metropolitana al Comune di Tripi. Risale infine ad agosto il bando per l ' incarico di progettazione di supporto al rup. Due sono stati i professionisti che hanno presentato domanda; oltre all ' inge gnere Mobilia, anche l ' ingegne re Carmelo Ridolfo di Patti. 3

Focus

l La situazione, sotto il profilo ambientale, è sotto controllo, ma adesso si deve accelerare sulla strada delle totale messa in sicurezza. Poi, è l ' auspicio, si procederà agli altri interventi volti a restituire alla natura, che farà lentamente il suo corso, quel che l ' uomo le ha tolto. Altra epoca quella delle discariche, ormai definitivamente alle spalle. Sulle colline restano però i disastri.

Foto: Ex discarica di Piani. Nella foto di archivio un " modulo " per lo smaltimento dei rifiuti: il sito dismesso, e costantemente monitorato, sarà messo in sicurezza

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore