MENU
Chiudi
19/10/2018

Massaro perde il ricorso e Vitale rimane sindaco

QN - Il Resto del Carlino

ROSOLINA
Respinto il ricorso di Pako Massaro, capogruppo dell'opposizione in consiglio comunale a Rosolina. Franco Vitale (foto) resta sindaco del paese. Ieri il Collegio del tribunale di Rovigo, sezione civile, presieduto dal giudice Mauro Martinelli, ha emesso la sentenza di primo grado favorevole al primo cittadino che era difeso dagli avvocati Luigi Migliorini, Cristina Mazzucco e Donato Silvestre. Il ricorso di Massaro, che ora dovrà anche pagare 6 mila euro (Iva compresa) di spese legali a Vitale, era stato depositato lo scorso 7 agosto. Secondo il consigliere comunale c'era un incompatibilità dovuta al fatto che il fratello del sindaco è proprietario di una quota rilevante di una società che gestisce i servizi cimiteriali comunali in project financing. Massaro, nel testo unico degli enti locali del 2000, ha trovato un articolo nel quale si dice che è incompatibile con la carica di sindaco chi ha parenti entro il secondo grado che hanno appalti con la pubblica amministrazione. «L'appalto e il project financing sono due contratti di tipo diverso - ha spiegato Migliorini -. Nel project il rischio di impresa è del titolare del project non del Comune. Il Comune non subentra e non rimborsa se le cose vanno male. Ma un altro aspetto che abbiamo sollevato - ha continuato l'avvocato adriese - è il fatto che il project è un istituto nato nel 1998 mentre il Tuel è del 2000, se il legislatore avesse voluto ritenerlo incompatibile lo avrebbe esplicitato, non avrebbe scritto solamente appalti e concessioni. Il tribunale ha fatto una sentenza molto approfondita esaminando tutti gli aspetti e condividendo le nostre posizioni - ha concluso -. È stata la prima volta che un caso come questo è stato affrontato dalla magistratura, in Italia. E l'ha fatto il tribunale di Rovigo». t. m. Export

Nei primi sei mesi del 2018 le vendite estere delle imprese del Veneto ammontano a 31,6 miliardi di euro, pari al +3,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (un miliardo in più). Il dato emerge dal numero di ottobre del «Bollettino socio-economico del Veneto», periodico trimestrale realizzato dagli uffici del Sistema Statistico della Regione

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore