scarica l'app
MENU
Chiudi
16/09/2018

M4. Imprese e negozi vicini ai cantieri, ok a contributi a fondo perduto da un milione

Avvenire

pprovate dalla giunta le linee guida per il bando che darà accesso a un milione di euro di contributi a fondo perduto per le imprese commerciali presenti nelle aree interessate dai cantieri della linea M4. Il provvedimento si aggiunge ai precedenti aiuti dell'amministrazione comunale e porta il supporto complessivo a favore dei commercianti a oltre sei milioni di euro dal 2016 ad oggi. In particolare, la misura stanzia risorse per un milione di euro, di cui 750mila a carico del Comune e 250mila della Regione, grazie all'adesione del Comune di Milano al recente bando regionale che mette a disposizione 300mila euro per i Comuni capoluogo lombardi a favore delle imprese interessate da lavori di pubblica utilità. «A queste somme - spiega l'assessore comunale alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani - nei prossimi mesi aggiungeremo altri due milioni di euro per finanziare gli investimenti». Sono circa 110 le attività che hanno subìto o stanno subendo disagi per la presenza di lavori (accessibilità pedonale e veicolare, marciapiedi ridotti, ma soprattutto minore visibilità commerciale). Le imprese potranno rendicontare le spese correnti sostenute dal primo aprile scorso al 28 febbraio 2019 (ad esempio canoni di locazione e utenze per immobili risultanti quali sede operativa dell'azienda, spese per il personale; pubblicità). L'importo massimo del contributo che ogni impresa potrà ricevere è di circa 9mila euro, con una copertura massima dell'80% rispetto al totale della spesa corrente sostenuta. Per quanto concerne il contributo a sostegno dei tributi locali, questo sarà quantificabile fino al 70% dell'importo complessivo corrisposto nel periodo di riferimento. Tutte le informazioni, la documentazione e le modalità di accesso al bando saranno disponibili sul portale Fareimpresa del Comune nelle prossime settimane.