MENU
Chiudi
20/12/2018

«IL SINDACO è il primo responsabile del funzioname…

QN - Il Resto del Carlino

«IL SINDACO è il primo responsabile del funzionamento della macchina comunale e non ne può uscire così facilmente». Non si placano gli attacchi del consigliere di centrodestra Roberto Benatti nei confronti dell'amministrazione di cui denuncia da mesi, con esposti mandati all'Anac, presunte irregolarità nelle gare d'appalto. Le parole pronunciate da Bellelli lunedì sera nell'incontro pubblico nella sede Pd - «nell'indagine il Comune è un soggetto terzo» e tutti gli atti prodotti in questi quattro anni «sono stati vidimati da un segretario comunale e da un parere contabile» - hanno riacceso subito la vena polemica del consigliere. «Inizia lo scaricabarile - dice Benatti - eh no, caro sindaco: lei non ne può uscire così facilmente. Lei è il primo responsabile del funzionamento della macchina comunale e sarà stato più volte informato di quanto stesse accadendo negli uffici. Lei stesso è stato parte, con atti di giunta o con ordinanze sindacali, nell'assegnazione di incarichi diretti anche a personaggi 'discussi'. C'è un problema etico, signor sindaco, ancor prima che giudiziario e la città ha bisogno di risposte chiare, non di questi scaricabarile». Intanto proseguono le indagini dei carabinieri della compagnia di Carpi sulle gare d'appalto gestite dal Comune in particolare dal settore cultura e centro storico che fa capo al vice sindaco Simone Morelli. s.s.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore