MENU
Chiudi
04/10/2018

Cna: «Il Codice appalti va rivisto in profondità» I sindaci concordano

La Nuova Ferrara - Franco Corli

copparo
copparoLe proteste della Cna in materia di appalti, finalizzate a superare alcuni aspetti del codice entrato in funzione nel 2016 e che presenta varie incongruenze e lungaggini burocratiche. Di questo si è parlato ieri al ristorante Da Giuseppe di Copparo, nel corso di un'iniziativa lanciata da Cna su questo complesso tema, che riguarda un settore di vitale importanza nel contesto di un territorio che punta a far lavorare meglio le imprese e più in generale l'economia locale. L'associazione di categoria ha proposto con questi obiettivi una serie di emendamenti a livello nazionale per modificare questo nuovo codice. Ne hanno parlato in particolare, dopo l'introduzione di Francesco Robboni, responsabile Cna di Copparo, il presidente di Cna Copparo, Paolo Mazzini, Riccardo Roccati, presidente Cna Costruzioni e Lorenzo Minganti, consulente legale esperto in appalti pubblici. Tutti hanno toccato vari aspetti tecnici, amministrativi e normativi, particolarmente complessi: indicando le amministrazioni locali a muoversi assieme per superare queste problematiche. sindaci favorevoliUn invito che è stato subito accolto da parte del sindaco di Copparo, Nicola Rossi, dalla collega di Formignana nonché presidente dell'Unione Terre e Fiumi, Laura Perelli, e da quello di Ro, Antonio Giannini: questi due ultimi primi cittadini saranno fra l'altro interessati domenica dal referendum sulla fusione dei loro rispettivi Comuni. In particolare, Rossi ha annunciato la sottoscrizione di una nuova convenzione su questi temi tra Copparo e la Cna, mentre la Perelli ha parlato di parole chiave come semplificazione, risorse umane anche per i piccoli comuni di fronte alla non indifferente difficoltà burocratica, sottolineando l'importanza di nuovi fondi e opere che si possono realizzare. Le conclusioni del convegno sono state operate da Davide Bellotti, il presidente provinciale della Cna. --Franco Corli BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore