MENU
Chiudi
21/07/2018

Centro sportivo in abbandono A settembre l’udienza finale

La Stampa

in via poerio
Si vedono vecchi barili di ferro e bancali che una volta servivano per il percorso di soft-air accanto al campo di calcetto, anche quello chiuso.

N on è più utilizzata da nessuno l'area sportiva di via Poerio, alla Bicocca, dove sono aperti al pubblico solo il campo da basket e il parchetto. È in corso un contenzioso tra il Comune e la società Happy time.

Il contenzioso

Il g estore, infatti, reclama un pagamento di 42 mila euro per migliorie apportate e danni subiti ma l'amministrazione ha deciso di resistere in giudizio: il 18 settembre è in calendario l'udienza di conclusione. «Ci sono stati incontri con il gestore ma al momento non ci sono le condizioni per una transazione» dice l'assessore Federico Perugini.

La denuncia dei cittadini

Int anto il campo da calcetto è inutilizzato, il baretto e gli spogliatoi chiusi da tempo come ha denunciato anche il Comitato spontaneo di cittadini nato alla Bicocca nei mesi scorsi. A gennaio c'è stato un sopralluogo degli uffici comunali per la verifica dello stato dei luoghi: «Il bando è scaduto nel 2015 e in genere, nelle more di un nuovo concorso, viene prorogato di fatto - dice Perugini -. In questo caso il vecchio gestore ha ancora le chiavi di tutto l'impianto ». b.c.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore