MENU
Chiudi
19/09/2018

«Centralizzare gli appalti positivo in termini di legalità»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

CASTELLANETA INTERVENTO DEL PRESIDENTE MARINARO CHE SOTTOLINEA IL VALORE DELLA SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA
Stazione unica con Laterza, positivo il commento di Cassa Edile
ANGELO LORETO l CASTELLANETA. «La stazione unica appaltante dei Comuni di Castellaneta e Laterza è un passo importante verso la semplificazione ma anche il rispetto della legalità. La Cassa Edile plaude all'ini ziativa e si dice pronta a fornire il proprio contributo con le verifiche e i controlli che la sua banca dati è in grado di offrire». Così Antonio Marinaro, presidente di Cassa Edile Taranto, commenta la notizia che riguarda il progetto appena presentato dalle amministrazioni comunali dei due centri che permetterà di accedere a tutte le gare d'appalto con un click, con tutte le informazioni, la massima trasparenza e senza più carta da produrre per tecnici e aziende. «Attualizzare questi processi - dice Marinaro - significa ridurre il rischio di appalti in ombra, con pile di documenti da produrre e la fondata preoccupazione di vedere gli stessi persi lungo il percorso e pertanto la digitalizzazione dei flussi non è solo una garanzia per i cittadini-utenti che possono controllare lo stato di attuazione di ogni singolo appalto, ma anche per le imprese e i lavoratori che diventano controllori dell'iter». Per il presidente della Cassa Edile di Taranto «si tratta di un primo importante passo in avanti» che il referente della Cassa per i lavoratori edili ionici considera «elemento distintivo per la crescita di tutto il comparto. La stazione unica appaltante dovrà favorire l'accesso delle piccole e medie imprese agli appalti, per questo auspichiamo la divisione in lotti funzionali che servano anche a depotenziare gli strumenti di subappalti con offerte sotto soglia. A tal proposito - conclude - sarebbe auspicabile un prezziario regionale aggiornato, come strumento fondamentale di ulteriore trasparenza a codifica della qualità del lavoro svolto da imprese e lavoratori». Il portale telematico per la gestione delle gare d'appalto è uno strumento innovativo attivato dalla Centrale Unica di Committenza Castellaneta-Laterza con l'obiettivo di velocizzare le procedure di gara in tutte le fasi e offrire maggiori certezze alle imprese, in conformità al nuovo Codice degli appalti. Presentato venerdì scorso, ha una serie di vantaggi per tutti gli attori coinvolti. A partire dagli uffici comunali, con un minor carico di lavoro e velocizzazione delle procedure di gara in tutte le fasi: pubblicazione, espletamento della gara, aggiudicazione. Passando per gli operatori economici che possono iscriversi e partecipare ai procedimenti in modalità digitale, le imprese che non dovranno più produrre plichi cartacei con relativi incartamenti, i cittadini che potranno facilmente consultare online tutti i procedimenti dei due enti.

Foto: CLICK A destra il presidente di Cassa Edile Antonio Marinaro. A sinistra la presentazione dello sportello telematico per gli appalti di Castellaneta e Laterza

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore