scarica l'app
MENU
Chiudi
16/10/2018

Assunzioni in Comune il primo è un dirigente

Il Tirreno - Manolo Morandini

L'architetto Gori va in pensione ma nessuno si è fatto avanti Entro la fine dell'anno pubblicati i concorsi per nove posti lavoro a cecina
Manolo Morandini / cecinaUn dirigente tecnico. Sarà la prima delle 26 assunzioni programmate dal Comune di Cecina a entrare a regime. Andata deserta la procedura di mobilità, per garantire la continuità amministrativa del settore non ci sono i tempi per un concorso. Il 30 novembre sarà l'ultimo giorni di lavoro per l'architetto Renato Gori, da qui la scelta di attingere da graduatorie valide presso altri enti. Per il resto gli uffici stano lavorando alla predisposizione dei bandi di selezione che spaziano per impieghi a tempo indeterminato in vari settori della pubblica amministrazione, da quello tecnico al contabile, dai servizi sociali alla Polizia municipale. Entro l'anno oltre alla pubblicazione dei primi bandi potrebbero essere svolte anche le prime procedure di selezione dei candidati. È del 12 ottobre la determina con cui viene aggiudicato in via definitiva alla C&S Consulenza e Selezione Srl di Roma la predisposizione e lo svolgimento delle procedure selettive per l'assunzione di personale da inquadrare nelle varie categorie. La scelta di avvalersi di un aiuto esterno è nero su bianco: "L'ente ha stimato che la partecipazione a ciascuna procedura selettiva potrebbe essere tra i 1.000 e i 2.000 candidati", si legge nell'avviso di gara. La società romana si è aggiudicata la gara offrendo il servizio per 19.225,43 euro, con un ribasso del 35,15%. In questi giorni sono andate deserte altre due procedure di mobilità: due collaboratori tecnici, ovvero operai specializzati, e un educatore. A farla da padrone è il meccanismo della mobilità dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni. Questa è la strada prioritaria tracciata dalla normativa. Ma quando la procedura non dà esito positivo per l'ente si apre la possibilità di bandire concorsi di selezione. Ed è il caso che apre le porte a chi ha i titoli ed è alla ricerca di un impiego nel pubblico. In particolare, sono prossimi alla pubblicazione i bandi per 4 istruttori direttivo amministrativi e contabili, serve la laurea, e per un istruttore tecnico, in quest'ultimo caso è sufficiente il diploma di scuola superiore. Potrebbero andare a concorso anche altri due posti per diplomati, un tecnico e un amministrativo, per i quali la mobilità è andata deserta. Tutti a tempo indeterminato. Al conto si aggiungono due posti a tempo determinato per due anni per altrettanti istruttori amministrativi per la realizzazione del piano di sviluppo ufficio Tributi. In questo caso il bando, per il quale è sufficiente il diploma, è già in fase di predisposizione. Sono andate deserte anche le procedute di mobilità per due profili di assistente sociale, per cui il passo successivo sarà il concorso. Nel corso dell'anno con la mobilità sono entrati in servizio tre istruttori presso il comando della polizia municipale, un istruttore tecnico e un amministrativo. Mentre nel corso di quest'anno sono 4 le persone entrate in pianta organica e già in servizio. In tutto il Comune di Cecina prevede di assumere 26 persone. Una misura che rispetto alle esigenze di una pianta organica, sono 160 gli addetti rispetto ai 192 previsti in media in enti di analoga dimensione, va poco oltre il turnover del personale per i vincoli previsti dalla normativa. --