scarica l'app
MENU
Chiudi
20/11/2019

Zona 167, lavori di urbanizzazione

La Gazzetta Del Mezzogiorno

A DARNE NOTIZIA L'ASSESSORE D'ONGHIA. NELLA FASE SUCCESSIVA L'AREA INTERESSATA SARÀ QUELLA DI VIA MOLISE
Via alle opere nei giorni scorsi. È interessato il comparto numero 1 tra via Campnia e via Sicilia
FRANCESCO FRANCAVILLA l MOTTOLA. Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori di urbanizzazione nel comparto 1 della 167. Lo ha comunicato l'assessore Maria D'Onghia, precisando che per il momento è stata data priorità a via Campania e via Sicilia. Successivamente i lavori proseguiranno in via Molise, dove ancora tutta l'area non è disponibile per la presenza di materiali edili da eliminare e di una recinzione di privati che impediscono all'impresa appaltatrice delle opere di aprire il cantiere. Inoltre, l'assessore ha anticipato che sono previsti anche ulteriori interventi di riqualificazione di alcune strade che versano in cattive condizioni, non previsti in progetto, mediante la realizzazione di varianti in corso d'opera. I lavori vennero affidati alla ditta Carmine Ottomano di Taranto, aggiudicataria dei lavori, nel mese di luglio scorso che, nonostante la sottoscrizione del contratto, non potette prendere possesso dell'ampia zona in cui operare, di delimitare l'area di cantiere e di acquisire tutti i materiali necessari per la realizzazione delle infrastrutture, per la presenza di mezzi e materiali di privati. I residenti finalmente possono tirare un sospiro di sollievo, dopo l'enorme pazienza avuta fino ad oggi che deriva da anni di attesa. I lavori, secondo il cronoprogramma, dovrebbero durare circa sei mesi. Anche il sindaco Giampiero Barulli ha potuto affermare che finalmente si sta concludendo una lunga storia per rendere dignitosa l'area dei residenti del comparto 1 della 167, dove vivono centinaia di famiglie. Le opere da eseguire sono: strade, aree di parcheggio, impianto di illuminazione, marciapiedi e fogna. Alla gara hanno partecipato 176 ditte. Per l'aggiu dicazione la commissione si è riunita 12 volte, affidando, al termine, l'appalto all'impresa "Car mine Ottomano" di Taranto, che ha presentato un ribasso del 31,046% sull'importo a base d'asta di 593.423,75 euro, oltre l'Iva e gli oneri di sicurezza pari a 15.025,92 euro. Sono trascorsi oltre 6 anni da quando l'ammini strazione comunale dell'epoca adottò il primo atto (3 maggio 2013), riguardante la presa d'atto del progetto esecutivo dell'opera. La Giunta Barulli lo scorso anno affidò l'incarico per la redazione del nuovo progetto, dando seguito alle proceduta di gara che hanno portato all'aggiudicazione l'11 aprile scorso, ponendo così fine ad una lunga vicenda.

Foto: INTERVENTI A destra opere di urbanizzazione al via nella zona 167 di Mottola