MENU
Chiudi
27/09/2018

Voli invernali, Tedde: giunta in ritardo

La Nuova Sardegna

Il consigliere di Fi contro la Regione: il bando è ancora in alto mare destagionalizzazione
SASSARIIn ritardo e in alto mare. Il consigliere regionale di Forza Italia, Marco Tedde, all'attacco della Regione sul bando per la destagionalizzazione in dirittura di arrivo. «Oltre un anno di ritardo nella spendita di 10 milioni per la promozione della Sardegna non è sostenibile dal sistema delle imprese - attacca l'ex sindaco di Algheri -. Il bando è ancora in alto mare. Non vediamo nulla di nuovo posto che i contratti con le compagnie che si sarebbero aggiudicate le tratte ancora non sono stati firmati. Siamo ancora fermi alle determinazioni che hanno aggiudicato i lotti, l'ultima delle quali è di giugno». Tedde ricorda che le compagnie aeree EasyJet, Iberia, Klm, Meridiana Fly, Volotea e Vueling avevano presentato offerte per il primo bando da 10 milioni, che avrebbe dovuto portare turisti e aumentare la mobilità dei sardi tramite i tre aeroporti nei mesi finali del 2017 e fino ai primi mesi del 2018 attraverso varie forme di pubblicità e marketing. «Arrivati alla fine del 2018 ancora niente di concreto. Se non che a giugno è stata firmata l'ultima determina di aggiudicazione. Cosa che ci fa legittimamente sospettare che perderemo la possibilità di utilizzare questa promozione per gli ultimi mesi dell'anno che avrebbero avuto necessità di un volano per attrarre turisti dopo una stagione asfittica». Tedde sottolinea poi che sono andati deserti 7 bandi su 17, per oltre 4,3 milioni di euro, fra i quali quelli importantissimi dei lotti 13 e 15 che prevedevano la promozione con circa 1,2 milioni di euro dei collegamenti di Alghero con Amsterdam e Parigi.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore