scarica l'app
MENU
Chiudi
05/11/2020

Vincitori di ‘Vivi Lucca Natale’ Colombini porta il bando al Tar

QN - La Nazione

La polemica
LUCCA Vivi Lucca Natale 2020, il bando potrebbe finire al Tar. Dopo la comunicazione avvenuta la scorsa settimana da parte dell'amministrazione comunale in cui si annunciavano i progetti (17 su un totale di 29) ammessi a ricevere contributi e/o il patrocinio del Comune di Lucca per il prossimo Natale, ecco che scoppia la possibile grana legale. Andrea Colombini, direttore artistico e presidente di «Puccini e la sua Lucca» che aveva presentato un articolato progetto ritenuto non idoneo, ha annunciato il ricorso al Tar attraverso una rovente diretta facebook. "Il bando - spiega Colombini - con una velocità strepitosta, è stato chiuso il 13 ottobre e il 20 una commissione di esperti, non si sa chi c'è dentro, ha scelto i progetti. Non mi attendevo nulla, del resto è una amministrazione che mal mi tollera, ma il bando ha finito per veder vincere le solite associazioni, magari vicine a un certo partito. Il nostro progetto prevedeva ben 74 manifestazioni da fare con una struttura mobile, ovvero con un camion palco, che si sarebbe spostato anche in tutte le periferie tra il 29 novembre e il 31 gennaio oltre che per l'ulitmo dell'anno, una soluzione che avrebbe portato divertimento in tutto il territorio. Eppure il nostro progetto è stato definito non idoneo, pur mettendo insieme sei associazioni: voglio sapere da chi era formata la commissione, senza considerare che l'indicazione della nostra associazione è stata sbagliata anche nell'atto formale, addirittura inserendo il mio nome. Una vicenda che inficia tutto: faremo ricorso al Tar e bloccheremo tutto". © RIPRODUZIONE RISERVATA