MENU
Chiudi
08/08/2018

Vilmaggiore e Teveno 77 mila euro di asfalto per quasi 360 abitanti

Eco di Bergamo - alice bassanesi

Vilminore Il piano per due delle 9 frazioni del paese Nelle prossime settimane le gare d'appalto poi via ai lavori. Un intervento anche della Provincia
Il Comune di Vilminore investe sull'asfalto. Nelle prossime settimane verrà dato il via ai lavori che metteranno a nuovo la pavimentazione di parte dei centri abitati di due delle 9 frazioni del comune scalvino, Teveno e Vilmaggiore.

Un investimento di circa 77 mila euro, interamente realizzato grazie a risorse proprie dell'amministrazione. Non certo poco, per un paese di 1.496 residenti. Ancor più se si pensa che Teveno e Vilmaggiore «raggiungeranno a malapena, insieme - spiega il sindaco Pietro Orrù -, i 360 abitanti. Se l'anno scorso ci eravamo occupati di rifare gli asfalti nella frazione Pezzolo e di riportare a un livello adeguato l'asfalto nella piazza principale di Vilminore, quest'anno è arrivato il momento di occuparci di altre due frazioni».

Anzi, praticamente di due e mezzo, perché le vie che verranno completamente riasfaltate sono: a Vilmaggiore via dei Prati (per una spesa totale di 19 mila euro), via Pizzo Tornello (6.500 euro) e via Professor Bendotti (16 mila euro); a Teveno, via Ulse (per 28.500 euro); e infine la località Sant'Andrea (7 mila euro).

«L'ordine di priorità che abbiamo applicato nella scelta degli interventi da attuare, e delle strade da sistemare - continua il sindaco - è stato, semplicemente, quello di privilegiare le frazioni più disastrate, dove davvero le condizioni della copertura del manto stradale erano terribili. In queste settimane stiamo bandendo le gare d'appalto, e nel giro di qualche settimana contiamo di vedere realizzati e conclusi tutti i lavori previsti».

La manutenzione di Via Tasso

Alla manutenzione pianificata dal Comune si aggiunge quella della Provincia. «Che si occuperà - spiega Orrù - delle asfaltature di una porzione di strada di propria competenza nel centro abitato di Vilmaggiore. Nelle intenzioni di via Tasso c'era anche l'idea di occuparsi anche di una porzione di strada che da Vilminore scende verso la frazione Sant'Andrea. Siamo stati noi a sconsigliare l'esecuzione di questi lavori ora, perché nei prossimi mesi, presumibilmente nel corso del 2019, proprio quel tratto di carreggiata verrà interessato dai lavori per la realizzazione ex novo del collettamento fognario per l'abitato di Vilminore. Sarebbe stato uno spreco di risorse scegliere di investire lì, sapendo che tra poco questi nuovi lavori avrebbero costretto a demolire la strada e rifare tutto daccapo».

In quella zona quindi gli asfalti non verranno realizzati, «ma si tratta solo di un rinvio: presto anche la strada di accesso a Vilminore verrà sistemata».

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore