scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
03/04/2021

Villa Ada, il bando del Comune per l’affidamento delle piscine

QN - La Nazione

Al lavoro per la bella stagione: opportunità per associazioni sportive
BAGNI DI LUCCA Nonostante il Covid a Bagni di Lucca già si lavora con il pensiero rivolto alla prossima estate. L'ufficio tecnico, su mandato della giunta comunale, sta infatti predisponendo il nuovo bando per l'affidamento delle piscine di villa Ada. La scorsa estate l'impianto natatorio comunale, nel frattempo oggetto di importanti lavori di ristrutturazione, venne affidato in gestione a trattativa privata, dopo che erano andate deserte due gare di appalto, all'ADS Impianti Sportivi Gallicano. Le piscine vennero riaperte sabato 4 luglio nel rispetto delle normative anti-Covid e, nel rispetto delle misure fissate dal Dpcm, venne attuato per i due mesi estivi il distanziamento sociale. L'andamento della clientela fu eccellente. La prossima stagione dovrebbe essere ancora meglio considerando anche che l'impianto sarà dotato di nuovo della copertura che renderà la piscina fruibile anche in caso di maltempo e nel periodo autunno-inverno. Per questo il nuovo bando prevede la concessione in gestione per almeno 5 anni, con eventuale proroga. L'ufficio tecnico, come detto, è stato incaricato della redazione del bando in base ai seguenti criteri: il nuovo avviso pubblico per l'affidamento dell'impianto sarà per associazioni sportive con strutture, personale e certificazioni in grado di assicurare la sicurezza degli utenti della piscina che preveda tra i vari requisiti anche la presentazione di una proposta di gestione del servizio e un piano finanziario contenente la specificazione dei costi del servizio che intendono realizzare e della relativa gestione. Nel bando anche gli obblighi del gestore di manutenzione dell'impianto. Marco Nicoli