scarica l'app
MENU
Chiudi
23/01/2019

Viale De Gasperi, parere tecnico positivo per gli isolatori sismici da anni in cantiere

La Sicilia

ROTOLO OGNINA. Da Roma il " sì " sulla certificazione dell ' impresa
CESARE LA MARCA Potranno essere utilizzati gli isolatori sismici già in cantiere da oltre un decennio, per ammortizzare l ' effetto di eventuali scosse sul viadotto di 120 metri dell ' asse " Rotolo Ognina " del viale De Gasperi che sboccherà sul viale Ulisse, senza che sia necessario acquistarne di nuovi, cosa che avrebbe comportato costi extra e aperto enormi incognite sul completamento dell ' infrastruttura. Il parere tecnico è positivo, come si sperava, da parte del Consiglio superiore dei Lavori pubblici, che su richiesta del Comune ha sciolto i dubbi su un " cavillo " normativo relativo agli isolatori sismici del futuro viadotto, ovvero una trentina di dispositivi - in cantiere da oltre un decennio, essendo stati acquistati prima del blocco dei lavori - che dovranno " mitigare " l ' effetto di eventuali scosse; a questo parere era " appeso " da mesi il completamento dell ' asse parallelo al lungomare che potrà in buona parte alleggerire il traffico sul waterfront, liberando peraltro il borgo marinaro di Ognina. In tempi brevi - spiegano dalla direzione dei Lavori pubblici quelli necessari all ' impresa per " riorganizzarsi " , i lavori saranno riavviati, per procedere in un tempo stimabile in circa tre mesi verso la decisiva fase della posa del viadotto sopra i piloni che vennero messi in opera nel lontano 2006. La questione tecnica che ha rallentato l ' opera anche in questo secondo appalto - necessario dopo lo stop per esaurimento fondi che bloccò i lavori nel 2006 - ha riguardato un aggiornamento legislativo sulla certificazione di qualità richiesta dalle attuali norme sugli appalti all ' impresa fornitrice, rispetto a quella di cui era in possesso l ' impresa di allora. Nella sostanza, nella richiesta di parere inoltrata dal Comune a fronte delle nuove norme in materia, è stato evidenziato che gli isolatori sismici già in cantiere sono del tutto identici per qualità dei materiali e sicurezza a quelli di nuova produzione, ed è stato chiesto se essendo uguali i materiali e le caratteristiche tecniche si può procedere o meno con il montaggio sopra i piloni degli isolatori sismici in cantiere. Il parere tecnico positivo arrivato da Roma da parte del Consiglio superiore dei Lavori pubblici riapre la prospettiva di ultimare un ' incompiuta cronica della città, e dare un assetto più " leggero " alla mobilità sul lungomare.