scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
09/07/2021

Viabilità, Vulcano attacca l’ amministrazione Stasi

Gazzetta del Sud

Dopo le polemiche sui rifiuti
Benigno Lepera Si alzano ulteriormentei toni della polemica all' interno dello schieramento politico cittadino. Dopoi rilevi mossi dall' intera minoranza sulle questioni dei rifiutie dei debiti accumulati nei confronti della regione Calabria per il conferimento della spazzatura nell' impianto di selezione, oraè il solo capogruppo di Avanguardia Libera, Raffaele Vulcanoa puntare il dito versol' amministrazione comunale ritenuta " sconclusionata" per avere perso la possibilità di incassare un contributo importante per interventi sulla viabilità. Il riferimentoè ad una manifestazione di interesse per la concessione di contributi per interventi di viabilità da parte della Regione Calabria pubblicataa gennaio scorsoe poi anche prorogata.L' esponente di destra, fa presente di avere chiesto lumi al sindaco nel corso dell' ultimo consiglio comunale per conoscere «i motivi per cui il nostro comune non abbia partecipato, come si evince dalla graduatoria di quelli ammessi (complimenti al comune di Cassano allo Ionio, beneficiario di ben9 milioni)e dei non ammessi, cioè da tuttie 230 gli enti locali che hanno manifestato interesse». Per Vulcano la risposta del sindaco Stasi sarebbe stata" inquiet ante" poiché il primo cittadino avrebbe riferito che «quel bando riguardava non la manutenzione generale delle strade ma la realizzazione di nuove strada con dei parametri ben precisi.E noi abbiamo dato indirizzo agli uffici di preparare un progetto per un tratto ben preciso. Lo studio preliminare di quel tratto ben precisoè uscito fuori dai parametri di quel bando che era superiore alla cifra».

Foto: Raffaele VulcanoC apogruppo di Avanguardia libera