scarica l'app
MENU
Chiudi
22/06/2019

Vaia e ricostruzione Bandi per 25 milioni

Il Giornale di Vicenza

CONTRIBUTI. La scadenza per le domande è fissata al 10 luglio
Lo stanziamento regionale è suddiviso in 5 bandi
Dopo i fondi assegnati dal Governo, ben 756 milioni di euro spalmanti nel prossimo triennio per i danni causati dalla tempesta Vaia, arrivano anche ben cinque bandi regionali per complessivi 25 milioni di euro destinati alle imprese e ai privati che hanno subito dei danni durante l'eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta alla fine dell'autunno 2018.I bandi sono sono suddivisi per settore: agricolo e forestale, acquacoltura e pesca, imprese del settore foreste, imprese di settori diversi da quelli agricolo, forestale, dell'acquacoltura e pesca ed infine quello per i privati cittadini. L'ordinanza, la decima emessa in questa prima metà del 2019 dal governatore Luca Zaia in qualità di commissario delegato, prevede che la raccolta delle domande, la loro istruttoria e la determinazione del contributo ammissibile saranno svolte dai specifici soggetti attuatori; nello specifico le domande di contributo per le imprese del settore agricolo, forestale e acquacoltura e pesca andranno presentate al direttore dell'Avepa Fabrizio Stella, quelle per le imprese di settori diversi saranno gestite dal direttore della direzione Industria, Artigianato, Commercio e Servizi della Regione, Giorgia Vidotti, e infine quelle dei privati dovranno essere inviate a Gianluca Fregolent, direttore regionale della direzione Agro-ambiente, Caccia e Pesca. Il termine della presentazione delle domande sarà il 10 luglio. Questi contributi daranno un importante sostegno a tutte le realtà che hanno bisogno di riprendersi e ripartire in seguito alla devastazione, magari rinnovati rispetto a prima. © RIPRODUZIONE RISERVATA