scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
04/05/2021

Usb a Bologna: «Basta appalti, basta precarietà»

Il Manifesto

Oggi alle 10 in Piazza dell'Unità a Bologna l'Unione sindacale di Base (Usb) festeggia il primo maggio. «Un vero e proprio virus, questo degli appalti, che miete vittime sul piano sociale ed economico. Siamo contro il ricatto delle clausole sociali, delle riorganizzazioni aziendali, dei cambi appalto, delle privatizzazioni e delle esternalizzazioni. È necessario costruire la solidarietà nelle lotte, costruire un nuovo mutualismo tra gli sfruttati che ricomponga la frammentazione imposta dall'alto tra chi è lavoratore diretto, in appalto, somministrato, partita Iva, precario, e tra i dipendenti pubblici, gli operai della grande e piccola fabbrica, i lavoratori del commercio, della scuola, dello spettacolo e della gig economy».