scarica l'app
MENU
Chiudi
19/12/2018

Un’area sportiva attorno al Palazzetto Presentato progetto da 850mila euro

QN - La Nazione

- RICCÒ DEL GOLFO - OLTRE 800mila euro per realizzare un'area sportiva attorno al Palazzetto dello sport. È un piano monstre, quello approvato dalla giunta comunale di Riccò del Golfo e depositato nei giorni scorsi negli uffici della Presidenza del Consiglio dei ministri direttamente dal sindaco Loris Figoli, a caccia dei finanziamenti disponibili nell'ambito del bando 'Sport e Periferie'. Il progetto ha l'obiettivo di ridare slancio all'area che sorge attorno al palazzetto, da qualche mese messo a disposizione dall'amministrazione. IL PROGETTO licenziato dagli uffici, che stima una spesa di circa 850mila euro, prevede la realizzazione di un nuovo campo da calcio completo di tribuna e spogliatoi, e un tracciato da mountain bike che si andrà a intersecare con i sentieri della zona, già oggetto di un piano di ripristino finanziato da Regione Liguria con fondi del Piano di sviluppo rurale. Previsto anche un adeguamento tecnico al palazzetto, per garantire l'accesso agli spogliatoi dal pian terreno senza inficiare l'utilizzo del campo coperto. Insomma, un nuovo polo sportivo dove gli sport indoor e quelli outdoor possano trovare una propria sintesi, dopo l'avvio - non senza difficoltà e dopo decenni di abbandono - del palazzetto dello sport, oggi sempre più 'cercato' dalle società sportive dello Spezzino per allenamenti e gare di campionato. La giunta, per adeguarsi ai requisiti del bando che impone un limite di 400mila euro alla richiesta finanziamento, ha diviso il progetto in lotti funzionali. «Una scelta per il territorio, vogliamo ridare gambe a tutta l'area sportiva che venne stralciata già dai primi anni 2000 e che in questi anni si è tradotta in una lotta contro il tempo per attivare, almeno, il Palazzetto - spiega il sindaco Loris Figoli -. Vogliamo dare un futuro agli sport outdoor; il progetto vuole essere un'integrazione ai servizi che già offriamo, e comprende il nuovo campo da calcio dotato di spogliatoi e tribune, e una pista per apprendere l'uso della mountain-bike. Essendo l'investimento complessivo ben più alto di quello ammesso dal bando, abbiamo di procedere per lotti funzionali, rimandando ad altre fonti di finanziamento la tribuna e garantendo la fruibilità delle strutture, in prima istanza, all'interno del palazzetto. Questo progetto è una sorta di rivalsa generazionale: da alunno delle scuole riccolesi avevo vissuto l'attesa per quel palazzetto che non è poi concretamente arrivato, oggi provo a riscattare il territorio davanti ai nuovi alunni, completando quanto serve affinché Riccò non diventi, davvero, una periferia». SCHEDA

Cosa prevede

Il progetto prevede un nuovo campo da calcio con tanto di tribuna e spogliatoi. Oltre ad un tracciato per mountain bike che dovrebbe unirsi ai sentieri della zona e peraltro già oggetto di un piano di ripristino finanziato dalla Regione Liguria con fondi del piano di sviluppo rurale


Divisione in lotti

La giunta per adeguarsi ai requisiti del bando che impone un limite di 400mila euro alla richiesta finanziamento, ha diviso il progetto in lotti funzionali. rimandando così ad altre fonti di finanziamento la tribun grantendo la fruibilità da subito delle strutture