scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/05/2021

Una scommessa sull’inclusione e la solidarietà

QN - La Nazione

PISTOIA Due azioni distinte (per le quali rispettivamente la Fondazione Caript delibera contributi di 570mila e 30mila euro) messe in campo con l'obiettivo comune di potenziare le realtà del terzo settore e dunque anche il territorio. Semaforo verde al primo step, l'Azione 1, del bando «Socialmente» (scadenza alle 12 del 24 giugno) che vuole dare gambe e benzina a quegli enti che gravitano nel mondo del volontariato ma anche agli enti ecclesiastici e religiosi pistoiesi operativi in progetti utili a contrastare la povertà, la fragilità sociale e il disagio infantile, a investire in cura e assistenza di anziani e disabili, a prodigarsi in iniziative di inclusione socio lavorativa, integrazione degli immigrati e di dotazione di strumentazioni per le cure sanitarie. I progetti dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre 2022. Secondo step previsto dal bando, quello contemplato dalla «Azione 2» che vuole stimolare e sostenere una nuova progettazione di interventi nell'area sociale da gruppi di giovani tra i 16 e i 25 anni. Per questo filone del bando la Fondazione mette a disposizione un plafond di 30mila euro. La selezione delle proposte da parte dei giovani avverrà tramite il bando di idee «Socialmente giovani» la cui uscita è prevista nel mese di settembre. Le domande saranno valutate da una commissione apposita che si esprimerà in base al grado di innovazione del progetto, alla coerenza rispetto al bisogno da soddisfare, all'impatto del progetto sul territorio, all'esperienza del soggetto richiedente, alla capacità di creare partnership con enti pubblici o privati, alla sostenibilità del progetto stesso. Gli esiti del bando saranno pubblicati il 30 luglio. Per informazioni contattare l'ufficio erogazioni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 allo 0573.974221 o via mail a interventi@fondazionecrpt.it. l.m.