scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
06/04/2021

Una rete del Gal Barbagia a sostegno dell’artigianato

La Nuova Sardegna - di Federico Sedda

Orotelli, 14 imprese hanno partecipato al bando per creare nuove opportunità Il presidente: «Il sistema coordinato da attori locali produrrà beni e i servizi»
di Federico SeddawOROTELLIÈ stata pubblicata nei giorni scorsi la graduatoria provvisoria delle domande presentate dalle imprese artigiane del territorio per ottenere il sostegno economico previsto dal bando "Costruire la rete degli artigiani del territorio" messo a punto e finanziato dal Gal Barbagia. Al bando è stata presentata un'unica domanda da parte di un'aggregazione di 14 piccole aziende guidate da Confartigianato imprese Nuoro-Ogliastra, che fa da capofila del progetto. «L'iniziativa - sottolinea il presidente del Gal Barbagia, Paolo Puddu - intende rispondere ai fabbisogni del territorio che riguardano, in particolare, la costruzione di un sistema integrato e coordinato tra attori locali per produrre beni e i servizi; la chiusura delle filiere produttive; il marketing e la pubblicizzazione dei prodotti del territorio; l'identificazione e la certificazione delle qualità dei prodotti e, infine, l'accesso al mercato per i piccoli operatori di ogni settore economico».I 14 partner del progetto (tre associazioni culturali, una impresa artigiana di Ottana, due aziende di Fonni, due di Mamoiada, quattro di Oliena, una impresa artigiana di Orotelli e un'altra di Orani) hanno accolto all'unanimità la proposta di Confartigianato Imprese Nuoro Ogliastra di impegnarsi in forma diretta e sinergica nella costruzione formale della rete e nel coordinamento di tutte le attività a essa collegate. La prima azione sarà quella di realizzare un marchio che garantisca l'identificabilità del territorio con l'obiettivo di promuovere la visibilità dei prodotti artigianali attraverso vetrine di rilievo e boutique virtuali.Si tratta di un vero e proprio negozio online della rete le cui spese di costituzione verranno sostenute con il contributo garantito dal bando. Le risorse finanziarie disponibili ammontano a 45mila euro. Il sostegno è erogato sotto forma di incentivo a fondo perduto ed è pari al 100 per cento della spesa ammissibile. Il bando finanzia un unico progetto di rete per rafforzare la cooperazione fra gli artigiani dei sette comuni che fanno parte dell'area Gal Barbagia (Fonni, Mamoiada, Oliena, Orani, Orgosolo, Orotelli, Ottana) al fine di valorizzare e commercializzare le produzioni locali e promuovere l'utilizzo delle materie prime del territorio. «Siamo soddisfatti - commenta il presidente Paolo Puddu - che al bando abbiamo partecipato 14 imprese rappresentative di tutta la zona. Con questa iniziativa vogliamo incoraggiare e favorire la creazione della rete di imprese artigiane che traduca in concrete occasioni di sviluppo economico locale le enormi potenzialità inespresse del nostro territorio».©RIPRODUZIONE RISERVATA