scarica l'app
MENU
Chiudi
10/11/2020

Un nuovo sottopasso per raggiungere il lungomare

Gazzetta del Sud

Ardore, il punto sui lavori pubblici del primo cittadino Giuseppe Campisi
Al viaa breve pure il definitivo restyling del lungomaree la riqualificazione dello stadio
Rocco Muscari LOCRI «Il Covid non ha fermato il programma dei lavori pubblici ad Ardore,e in questi giorni iniziamoa raccoglierei frutti di un lungoe costante lavoro». Lo afferma il sindaco Giuseppe Campisi, che ha aperto il sottopasso per raggiungere con facilità il lungomare: «Il finanziamento di oltre 400 mila euro, comprese le somme per il completamento dei lavori,è stato riottenuto grazie all' intervento del presidente della Città Metropolitana, Giuseppe Falcomatà,e saranno investiti per concludere un cantiere che già quest' estate ha consentito al nostro lungomare di avere un numero di visitatori importante, che hanno usufruito di un' arteria nuova alla quale sarà aggiunta un' altra prossimamente». Il sindaco anticipa infatti un ulteriore importante sbocco sul lungomare ardorese che, nel frattempo, si avviaa una riqualificazione con un intervento di 42 mila euro, già finanziatoe per il quale ci saràa breve la garad' appalto, destinato ad abbattere un fabbricato presso l' ex" Lido Ardor" che lascerà il postoa una piazza. Per quanto riguarda lo stadio, doveè tornataa giocare dopo circa 20 anni la squadra di calcio, «abbiamo aderito al finanziamento,a tasso zero, del Credito sportivo ci consente di ottenere 500 mila euro, pagabili in 20 anni, che saranno utilizzati sia per riqualificare il campo di gioco, che sarà in sintetico, siai servizi ed altro». Altro progetto in appaltoè un project financing per il rifacimento dell' impianto di illuminazionea risparmio energetico di tutta Ardore, per un investimento di un milionee 700 mila euro. Previsto anchel' adeguamento della rete idrica attraverso un mutuo di 150 mila euro, mentreè già in appalto il progetto per 140 mila euro relativo alla revisione toponomasticae numerazione di tutte le vie comunali. Infine, la videosorveglianza, che sta ultimando la Prefettura: 40 punti di controllo in tutto il territorio comunale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: C ampisi Il sindacoe il sottopasso