scarica l'app
MENU
Chiudi
26/06/2019

Umbria patria dei furbetti del ticket sanitario Irregolarità a quota 94%, sono 63 i denunciati

Corriere dell'Umbria

I numeri della Finanza
PERUGIA • Stretta della Finanza sui patrimoni di provenienza illecita: negli ultimi 17 mesi sono stati controllati 109 soggetti con 10,3 milioni tra sequestri e proposte di sequestro. Sono i nuovi numeri emersi in occasione del 245esimo anniversario della fondazione del corpo della Guardia di finanza. 63 furbetti del ticket denunciati: il tasso regionale di irregolarità per i ticket sanitari, pari al 94%, si colloca al di sopra di quello nazionale (88,9%). Nel settore degli appalti, sono state riscontrate irregolarità per oltre 8,9 milioni di euro e denunciati 19 soggetti. Segnalati 280mila prodotti contraffatti o pericolosi per la salute ovvero indicanti una falsa indicazione di origine del "Made in Italy". Non manca l'antidroga: denunciati 155 soggetti, dei quali 42 tratti in arresto e sequestrati oltre 81 chilogrammi di sostanze di vario tipo. A.A.