scarica l'app
MENU
Chiudi
09/07/2020

Turismo e spettacoli, gli appalti al setaccio

La Repubblica

L'indagine
Anche gli affidamenti di appalti regionali nei settori turismo e spettacolo sono finiti sotto la lente della Procura di Bari: il fascicolo è affidato al pm Claudio Pinto, lo stesso che indaga sull'assessore regionale Alfonso Pisicchio, e nasce da un esposto di Gianni Liviano, ex assessore al Turismo. La denuncia sull'eccesso di affidamenti diretti da parte di PugliaPromozione e Apulia Film Commission era stata presentata alla Procura di Taranto e da qualche mese è stata trasmessa per competenza a Bari. Al momento non ci sono indagati, ma si verifica la possibilità che alcune ditte siano state favorite rispetto ad altre e che le stesse siano riconducibili a persone vicine a esponenti politici regionali.
L'attenzione è focalizzata, in particolare su alcune società salentine e sui loro eventuali rapporti con l'assessore regionala al Turismo, Loredana Capone, che non risulta comunque coinvolta nell'inchiesta barese.