scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
18/06/2021

Treno per l’aeroporto un super commissario per sbloccare i lavori

La Nuova Venezia

via all'iter ministeriale
Un supercommissario per la realizzazione del treno per l'aeroporto. Ieri la maxi opera (un progetto da 475 milioni di euro) è stata inserita, assieme ad altre 43, nell'elenco di interventi da sbloccare mediante il commissariamento. L'elenco è stato inviato alle Camere per il parere delle Commissioni parlamentari competenti. Per accelerare la realizzazione delle opere pubbliche, tra cui appunto il collegamento ferroviario per il Marco Polo, è prevista la nomina di 13 commissari straordinari. «Manteniamo l'impegno di velocizzare la realizzazione di opere attese da anni e di creare un sistema di verifica sullo stato di attuazione tramite la pubblicazione sul sito del Ministero dei relativi cronoprogrammi e degli stati di avanzamento», ha affermato il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili Enrico Giovannini, «I commissari, figure di alta professionalità tecnica e amministrativa e già attive in strutture pubbliche, potranno attivare procedure accelerate e semplificate, anche in deroga al codice degli appalti, ma nel rispetto delle regole a tutela dell'ambiente e del paesaggio». Il collegamento ferroviario con l'aeroporto è compreso nel Piano Olimpiadi Invernali Milano Cortina 2026, con attivazione prevista a dicembre 2025. --