scarica l'app
MENU
Chiudi
07/05/2020

Trecentomila euro per una rotatoria

La Nuova Sardegna

Fondi regionali per la viabilità. Interventi anche sui marciapiedi terralba
TERRALBA Ammonta a 300 mila euro il finanziamento stanziato dalla Regione e destinato al Comune per progetti rivolti alla viabilità stradale e al rifacimento di opere pubbliche. La somma permetterà la realizzazione di una rotatoria lungo la via Manca, snodo tra i più trafficati della cittadina, con l'obiettivo di ridurne la pericolosità. «Il progetto preliminare per la rotatoria è già pronto - annuncia Andrea Grussu, assessore ai lavori pubblici - si tratta di un intervento molto importante che coinvolge un'arteria fondamentale per la nostra città e che collega il nostro Comune a San Nicolò d'Arcidano e a tutto il guspinese. Questo atteso finanziamento ci permetterà di risolvere un problema di viabilità stradale e, allo stesso tempo, andrà ad abbellire uno degli ingressi del paese». Il progetto preliminare è già pronto. «Verrà fatta la gara d'appalto per l'esecuzione dell'opera ma ipotizziamo tempi relativamente brevi nonostante esistano anche aspetti tecnici e gestionali che non dipendono dalle decisioni dell'amministrazione comunale». La progettazione della rotatoria sarà accompagnata da altri interventi mirati alla messa in sicurezza della via. A cominciare dai marciapiedi, tutt'altro che sicuri e spesso trafficati. «L'amministrazione comunale ha già previsto un intervento di 340 mila euro per il rifacimento dei marciapiedi - precisa l'assessore - in questo caso è stata già fatta anche la gara d'appalto. Mancano solo le firme sui contratti, ma a brevissimo inizieranno i lavori in questione. Sarà un intervento di fondamentale importanza: quei marciapiedi conducono al cimitero e spesso sono attraversati da persone anziane».(ste.su.)