MENU
Chiudi
02/08/2018

Tre settimane fra ruspe e divieti: ecco dove

QN - La Nazione

AGOSTO rovente per quanto riguarda i lavori previsti sulle strade. L'amministrazione comunale ha deciso, scientificamente, di condensare gli interventi di riqualificazione delle arterie più trafficate e importanti della città nelle settimane in cui, almeno in teoria, Prato dovrebbe svuotarsi per via delle ferie. Non si escludono, comunque, inevitabili disagi a chi rimarrà in zona. «Il traffico a Prato durante l'anno è sostenuto, per cui effettuare un certo tipo di lavori in determinate zone sarebbe impensabile, a meno che non si voglia bloccare tutta la città - spiega l'assessore alla mobilità, Filippo Alessi -. Abbiamo constatato che in agosto il traffico in città si riduce almeno del 70%, per cui è il momento più idoneo per intervenire. Innegabilmente ci saranno dei piccoli disagi per i cittadini che resteranno, ma chiediamo loro uno sforzo di comprensione». SARÀ principalmente l'ex circoscrizione centro ad essere interessata dai lavori: le strade che ruotano attorno a piazza Mercatale e alcuni tratti in zona via Firenze, via Bologna e via Roma. Si parte lunedì prossimo con l'asfaltatura di piazza San Marco, dove i lavori andranno avanti per circa 4 giorni, e si prosegue giovedì 9 agosto, per altri 4 giorni, in via Marco Roncioni, nel tratto tra via del Purgatorio e via Roma. Da lunedì 13 a venerdì 17 agosto è prevista l'asfaltatura anche in via Santa Margherita, in piazza Mercatale e in via S. Antonio. Da giovedì 16 saranno chiuse a tratti, per 2 settimane, via Curtatone, via Cesare Battisti e via Bologna, mentre da venerdì 17, per circa 3 giorni, ci saranno lavori anche in via Roma, dall'intersezione fra via Giuliotti e via Maestri del Lavoro (nella zona della Conad) a via Traversa del Crocifisso. Da martedì 21 agosto, saranno interessate dai cantieri anche piazza Ciardi e via Protche, per circa per 4 giorni. Solo per questi lavori verranno spesi circa 700mila euro, che verranno presi dai quattro milioni in più che, dopo la vendita del terreno di Iolo, il Comune ha deciso di destinare alla riqualificazione delle strade cittadine. SUPERATA l'estate, da settembre fino alla fine dell'anno, partiranno appalti per il restyling delle strade principali e secondarie e dei marciapiedi nelle altre quattro ex circoscrizioni. Ognuna avrà un budget di circa 500mila euro. «In questo modo entro dicembre completeremo la riasfaltatura di quasi tutto il territorio comunale - conclude Alessi - . E' un impegno che questa amministrazione porta avanti da tempo, indipendentemente dalle prossime amministrative». Leonardo Montaleni SCHEDA

Via Roncioni

Da giovedì 9 agosto, per 4 giorni, cantieri in via Roncioni, tra via del Purgatorio e via Roma. Dal 13 al 17 agosto è prevista l'asfaltatura anche in via Santa Margherita, in piazza Mercatale e in via S. Antonio


Via Bologna

Dal 16 agosto chiuse a tratti, per due settimane, via Curtatone, via Battisti e via Bologna, mentre dal 17, per tre giorni, lavori in via Roma, dall'incrocio fra via Giuliotti e via Maestri del Lavoro a via Traversa del Crocifisso


Le altre

Publiacqua lavorerà anche in via Cambioni, via del Porcellatico, via Bolgona (nel tratto precedente a quello che verrà asfaltato dal Comune), via Ciliani, via Nenni e via Osoppo. Progetto Acqua attiva in via Paronese


In autunno

Dopo l'estate, da settembre fino alla fine dell'anno, partiranno appalti per il restyling delle strade e dei marciapiedi nelle altre quattro ex circosrcizioni. Ognuna avrà un budget di circa 500mila euro


Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore