scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
04/02/2021

Trasporto scolastico Contratto prorogato fino al 30 giugno

QN - La Nazione

NOCERA UMBRA Il Comune di Nocera Umbra proroga la scadenza contrattuale del servizio di trasporto scolastico effettuato con la ditta Co.Tra.Pe e Busitalia fino al 30 giugno 2021 agli stessi patti e condizioni già registrate nel contratto nel 2018. Il tutto prevedrà una spesa di 55mila euro per Busitalia e Co.Tra.Pe. con 60mila euro per sei mesi, per un totale di 115mila euro. Decisione presa anche alla luce del Dpcm del 23 febbraio 2020 e della gestione della pandemia, in seguito alla quale si sospendevano le attività con riferimento ai servizi scolastici, sull'intero territorio nazionale dal 5 marzo 2020. Conseguentemente anche il servizio trasporto e la mensa scolastica nei plessi scolastici del territorio comunale venivano fermati. Il codice degli appalti - ricorda la delibera - prevede, tra l'altro, la sospensione contrattuale nel tempo strettamente necessario e che, pertanto, cessate le cause è fissata un nuovo termine contrattuale. Una prima proroga al servizio veniva autorizzata fino al 31 dicembre. Con l'inizio dell'anno scolastico sono riprese le attività scolastiche tra cui il trasporto e la mensa. All'inizio dell'anno scolastico molti utenti hanno optato per l'abbonamento annuale, versando l'importo complessivo di 180 euro a copertura dell'intero anno scolastico e l'interruzione del servizio avrebbe potuto creare problemi organizzativi sia per gli utenti che per l'amministrazione comunale. In questo quadro c'è l'imminente gara per il trasporto scolastico che i Comuni dell'area interna Nord - est stanno per bandire e che coinvolgerà anche il Comune di Nocera.