scarica l'app
MENU
Chiudi
06/06/2019

Trasparenza in municipio Pepe: debutta Asmecomm

Il Mattino

APICE
Michelangelo De Nigris
«Con questa iniziativa, la nuova amministrazione comunale intende avviare un percorso finalizzato alla massima trasparenza in ogni suo atto. Un percorso che deve fare del Comune un'autentica casa di vetro dove ogni cittadino può e deve essere messo al corrente di tutto ciò che avviene al suo interno». Il neo sindaco Angelo Pepe lancia così l'adesione del Comune alla piattaforma Asmecomm per le procedure di gara telematiche, sia per quanto riguarda i beni e servizi presenti sul cosiddetto «mercato elettronico», sia per quanto riguarda i diversi affidamenti sotto soglia di beni, servizi e lavori. La piattaforma, così viene spiegato attraverso l'albo pretorio dell'ente, consente a operatori economici, imprese e professionisti, di ridurre gli oneri di produzione delle documentazioni standard di gara e i tempi di partecipazione e di dare maggiore pubblicità delle proprie peculiarità produttive. Attraverso il sistema Asmecomm, l'ente, inoltre, potrà efficacemente attivare le procedure di gara indicate nel rispetto dei principi e delle disposizioni del Codice degli appalti. Di conseguenza, l'amministrazione opererà, a seconda delle proprie esigenze, in ciascuna delle sezioni della piattaforma Asmecomm al fine di procedere all'affidamento di lavori, servizi e forniture.
Intanto, il primo cittadino ha già convocato la seduta inaugurale del consiglio comunale. Il via ufficiale al nuovo percorso amministrativo avverrà domani, venerdì 7 giugno. L'appuntamento è per le 18.30 ed è prevista, ovviamente, una folta rappresentanza di cittadini come avviene di consuetudine in questi casi. Quattro gli argomenti all'ordine del giorno; dopo la verifica delle condizioni di eleggibilità e di incompatibilità degli eletti, saranno eletti presidente e vice presidente del Consiglio. La seduta proseguirà con il giuramento del sindaco, la comunicazione dei componenti della giunta e l'attribuzione delle deleghe.
© RIPRODUZIONE RISERVATA