MENU
Chiudi
04/08/2018

Torino, il Comune pronto a anticipare gli stipendi agli addetti Tundo

La Repubblica

Il caso
Il Comune ha dato un ultimatum alla Tundo, l'azienda che gestisce il trasporto disabili in città: se entro pochi giorni non verserà gli stipendi arretrati ai suoi circa cento lavoratori torinesi, sarà Palazzo Civico a pagare direttamente autisti e accompagnatori, scavalcando la ditta vincitrice dell'appalto (e sottraendo poi la somma a quanto dovuto alla Tundo per il servizio).
Lo ha annunciato l'assessora Federica Patti, che mercoledì ha incontrato i lavoratori e ieri ha scritto loro una lettera. Nel messaggio l'esponente della giunta racconta di aver sollecitato ancora una volta l'azienda a pagare gli stipendi di maggio e giugno (e in alcuni casi anche di febbraio) e a versare la mensilità di luglio entro il 20 agosto. Se non arriveranno risposte, Palazzo Civico applicherà la norma del codice appalti che prevede di «poter determinare la liquidazione direttamente ai lavoratori entro la prima metà di ottobre».
È esattamente ciò che chiedevano i lavoratori, che però speravano in tempi molto più rapidi. «Per noi ottobre è troppo avanti, tra di noi sono in molti a non riuscire più a pagare le bollette e le rate del mutuo», spiegano i lavoratori.
Per questo la loro mobilitazione andrà avanti: lunedì un gruppo di autisti e accompagnatori sarà in via Bazzi, sotto gli uffici comunali che si occupano del servizio di trasporto disabili, per una nuova manifestazione di protesta. «Purtroppo il Comune non ha un piano B per risolvere la nostra situazione e noi non possiamo aspettare oltre», dice uno dei dipendenti torinesi della Tundo. In difficoltà, tra l'altro, ci sono anche diversi subappaltatori, che gestiscono il servizio per conto dell'azienda pugliese: in questo caso, evidenzia il Comune, «le fatture non risultano pagate da maggio 2017 e solo in alcuni casi sono stati versati acconti».
- ste.p.

Foto: La protesta. Sit-in sotto il municipio

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore