scarica l'app
MENU
Chiudi
02/10/2020

Terrazza della Repubblica 4 in corsa per i lavori: gara ancora non aggiudicata

Il Tirreno - d.f.

lavori pubblici
viareggioQuattro le aziende che si sono fatte avanti per aggiudicarsi la gara per i lavori di rifacimento della Terrazza della Repubblica. Si tratta di: Conpat Scarl; Ati Varia Costruzioni Srl (capogruppo mandantaria)/Bicicchi Felice srl (mandante); Rti Zambelli Srl-Co.I.R; Mpf Srl. Nella seduta pubblica del 10 settembre - termine per la presentazione delle offerte - si è proceduto all'esame della documentazione amministrativa e si è appurato quali sono le aziende che si contendono la realizzazione dell'opera. Il Responsabile unico del procedimento (Rup, geometra Piercamillo Mattioli) ha poi proceduto all'apertura delle buste contenenti la documentazione amministrativa, al fine di verificarne la regolarità e determinare la ammissione alle successive fasi. Il giorno successivo, 11 settembre, la commissione è tornata riunirsi per ulteriori adempimenti relativi alla prima fase di analisi delle offerte . Poi - come si legge nel verbale redatto - «il Rup ha deciso di sospendere la seduta pubblica, alle ore 15. La seduta pubblica riprenderà, previa comunicazione alle ditte offerenti, dopo che sarà completata la valutazione, in sede riservata, delle offerte tecniche».Una fase che non sembra ancora conclusa, dato che le aziende concorrenti non hanno ricevuto comunicazione alcuna, né altro appare sul portale della piattaforma Start, quella per le gare degli Enti pubblici. L'intenzione dell'amministrazione comunale era quella di chiudere la partita, che si trascina da anni, entro la fine di settembre, ma appare evidente che il termine è stato sforato. L'importo dei lavori - a carico del Comune, una volta uscita definitivamente di scena l'ipotesi Mover - ammonta a 2.982.098,64. La gara -si legge nel bando - sarà aggiudicata con il criterio della offerta economicamente più vantaggiosa. La percentuale di subappalto è fissata nel 40%. --d.f.© RIPRODUZIONE RISERVATA