scarica l'app
MENU
Chiudi
15/04/2020

Terna investe 600 milioni nella rete

MF

Terna ha aggiudicato due gare relative a lavori e manutenzione delle linee elettriche aeree per un valore complessivo di circa 600 milioni di euro per i prossimi tre anni. Le attività, che interesseranno i circa 50 mila km di linee aeree a 150 kv sull'intero territorio nazionale, coinvolgeranno circa 10 mila lavoratori tra dipendenti diretti e indotto. I procedimenti di gara, si legge in una nota di Terna, sono stati condotti in accordo alla normativa appalti sui settori speciali e hanno assegnato 16 lotti in cui è stato diviso l'intero territorio nazionale. Le imprese assegnatarie, tutte italiane, rappresentano l'élite del settore elettromeccanico nazionale per complessità delle lavorazioni. Il piano industriale di Terna prevede diversi investimenti volti a garantire la digitalizzazione dell'infrastruttura, a controllare la vetustà degli asset, a promuovere l'installazione di soluzioni innovative. Si tratta di interventi diffusi e medio-piccoli rispetto ai grandi progetti in altissima tensione (su tutti le grandi linee elettriche a 380 kv della regione siciliana e le dorsali infrazonali). (riproduzione riservata)