scarica l'app
MENU
Chiudi
11/06/2019

Tempesta Vaia, 5 bandi per i risarcimenti danni

Il Giornale di Vicenza

ORDINANZA. La firma Zaia come commissario
VENEZIA Cinque diversi bandi per contributi a imprese e privati che hanno subìto danni durante l'eccezionale tempesta-uragano Vaia di fine ottobre. Li ha approvati il governatore Luca Zaia nelle sue vesti di commissario governativo per gli interventi urgenti di Protezione civile. I cinque bandi, spiega una nota, sono suddivisi per settore: "agricolo" e forestale; "acquacoltura e pesca", imprese del "settore foreste"; imprese di "settori diversi da quelli agricolo, forestale, dell'acquacoltura e pesca"; "privati".L'ordinanza adesso «determina che le attività di raccolta domande, istruttorie e la determinazione del contributo ammissibile saranno svolte da differenti soggetti attuatori, avvalendosi delle rispettive strutture tecniche». Per il settore agricolo e quello di acquacoltura e pesca ci sarà quindi Avepa col direttore Fabrizio Stella; per gli altri settori Giorgia Vidotti a capo della direzione regionale "Industria"; per i soggetti privati il referente sarà Gianluca Fregolent, che guida la direzione regionale "Agro-ambiente".Così Zaia «ha completato l'attivazione di tutte le azioni necessarie per l'impiego delle risorse destinate alla Regione Veneto per l'esercizio finanziario 2019» che ha a disposizione. Il Governo ha messo a disposizione 756 milioni per un triennio. Per i risarcimenti ai privati ci sono quest'anno 25 milioni: la cirrà potrà essere incrementata nel2020-2021. Ogni bando indica indica termini e modalità per le domande «che vanno presentate online entro il 10 luglio». © RIPRODUZIONE RISERVATA