MENU
Chiudi
30/10/2018

Tangenziale di Verdello l’attesa si allunga Via ai lavori nel 2020

Eco di Bergamo - Patrik Pozzi

Infrastrutture La circonvallazione sarà pronta nel 2022 Tre anni più in là di quanto aveva previsto la Regione Il sindaco: tempi tecnici, ma ora tutti i dettagli sono chiari
La costruzione della circonvallazione di Verdello accumula nuovi ritardi. I lavori, se d'ora in poi andrà tutto per il meglio, potranno iniziare per la fine del 2020 e concludersi nel 2022. I numerosi automobilisti che, attualmente, rimangono a Verdello in colonna all'incrocio semaforico fra la ex statale 42 e via Grandi, dovranno quindi portare pazienza ancora per un bel po'. A questa nuova tempistica si può arrivare in base a quanto deciso nell'ultima riunione fra Comune di Verdello, a maggioranza Lega-Forza Italia, e tecnici della Regione e della società regionale Infrastrutture lombarde. E rispetta quanto recentemente deciso dal Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) che ha spostato dalla fine del 2019 a quella del 2021 il termine entro cui opere finanziate con le risorse del «Patto per la Lombardia» dovevano essere «cantierate». Fra queste c'è proprio la circonvallazione di Verdello. Il nodo economico

I problemi economici per la costruzione di questa infrastruttura erano stati risolti ad agosto con l'ulteriore stanziamento di 1,2 milioni di euro da parte di Palazzo Lombardia che porta così il suo impegno economico a 9,8 milioni di euro. Ammonta invece a 1,2 milioni quello del Comune, al quale ora la Regione ha dato un compito ben preciso: dovrà affidare, come prevede il Codice degli appalti, la validazione del progetto definitivo a una società esterna.

La parte più importante che dovrà essere validata è quella riguardante i costi, che essendo stati definiti nel 2015, data a cui appunto risale la redazione del progetto, il rischio è che subiscano un ritocco all'insù. E ciò rischierebbe di sballare l'equilibrio che si è appena raggiunto con, appunto, l'ulteriore stanziamento della Regione. In merito si dice ottimista il sindaco Luciano Albani: «Ci aspettiamo - sostiene - un rialzo solamente dei costi degli asfalti, comunque contenuto e assorbibile attraverso il ribasso d'asta che si otterrà quando verrà fatta la gara d'appalto dei lavoro».

Progetto definitivo

La validazione del progetto definitivo è prevista per febbraio 2019 a pochi mesi, quindi, dalle elezioni amministrative (a cui Albani non potrà più candidarsi). Solo a quel punto fra Comune, Regione e Provincia sarà sottoscritta fra le parti la convenzione in cui verranno riportato i rispettivi impegni tecnici e finanziari. Dopodiché è stato concordato che la palla passerà a Infrastrutture lombarde per la redazione e validazione del progetto esecutivo. E poi per l'indizione della gara per l'assegnazione dei lavori che, visto il loro ammontare, sarà di livello europeo. Tutto ciò, secondo esperti del settore, porterà almeno (senza contare eventuali ricorsi giudiziari sul risultato della gara), al secondo semestre 2020. Solo allora potrà iniziare la costruzione della circonvallazione che avrà una durata di almeno un anno e mezzo. E che, quindi, non potrà essere percorribile prima del 2022.

Quindi tre anni più in là rispetto al termine che era stato annunciato quando la Regione, con l'allora assessore regionale alle Infrastrutture e mobilità Alessandro Sorte, aveva annunciato lo stanziamento dei fondi per il progetto. «Purtroppo ci sono tempi tecnici che vanno rispettati - sostiene ancora Albani - ora, comunque, ogni aspetto dell'iter che ci porterà a dare il via ai lavori è stato chiarito». Critiche arrivano dalla minoranza della lista «Verdello di tutti». «Fino a quando - sostiene il capogruppo Rita Rovaris - la convenzione con la Regione non verrà sottoscritta non c'è nulla di sicuro, nemmeno i finanziamenti». «Certo è, invece, che Lega e Forza Italia non hanno mantenuto le promesse di realizzare l'opera per il 2019 - prosegue Rovaris - e nel frattempo il paese va in pezzi visto che tutti i soldi per gli investimenti, comprese le manutenzioni, sono vincolati alla costruzione della circonvallazione». • Pa. Po.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore