scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
22/07/2021

Svolta verde per il municipio Arrivano bici e auto elettriche

Gazzetta di Mantova - CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

castiglione delle stiviere
E-bike in dotazione alla polizia locale. Presto tre vetture per i dipendenti comunali Dara: «A lungo termine l'obiettivo è di mettere in paese colonnine per la ricarica»
Rivoluzione HSFFO per l'amministrazione guidata dal sindaco Enrico Volpi che, grazie a bandi, si appresta a installare colonnine per vetture elettriche, oltre ad aver fornito la polizia locale di bici con stessa alimentazione. Il tutto in previsione di poter acquistare almeno tre mezzi elettrici per il parco macchine del Comune. «Una rivoluzione che abbiamo voluto e che stiamo realizzando grazie a bandi che, in queste ore, ci premiano in diversi contesti» considera il vicesindaco Andrea Dara, titolare della delega all'ecologia. Il tutto è partito alcuni mesi fa quando, sempre con bandi, la polizia locale è stata munita di bici elettriche che, da ieri mattina, sono in servizio sul territorio: «Ora stiamo attendendo di conoscere l'importo del bando per le colonnine che andremo a installare al magazzino comunale e nel parcheggio del municipio. Sappiamo di esserci classificati terzi. In queste ore sapremo la cifra che ci spetta. Grazie a questi soldi andremo a mettere due colonnine con sei postazioni nel magazzino comunale e una, con tre postazioni, dietro al municipio. Queste serviranno per ricaricare i mezzi elettrici che presto avremo in dotazione al Comune». La rivoluzione prevede una terza tappa, «funzionale, come è facile capire, al bando che ci consegnerà fondi per queste colonnine» dice Dara. «È nostra intenzione - aggiunge -, a fine estate, partecipare a un nuovo bando per la rottamazione di vecchi mezzi, auto e furgoni, a benzina o diesel, per poter acquistare veicoli equivalenti ma elettrici. C'è la possibilità di avere finanziamenti per cinque veicoli. Il nostro intento, per ora, è di rottamare tre vecchi mezzi e acquistarne altrettanti elettrici». In questo modo, dunque, i veicoli potranno essere ricaricati al magazzino o in municipio. «La quarta tappa - anticipa il vicesindaco - prevede l'installazione di colonnine per auto dei cittadini. Qui sappiamo di essere 21esimi in graduatoria. Attendiamo di sapere se rientriamo in questa tranche di finanziamenti o se dobbiamo aspettare i prossimi mesi. In ogni caso, è un'operazione per la quale ormai siamo attivi e che porteremo a termine». Al momento Castiglione ha una sola colonnina per la ricarica di auto elettriche. Si trova in piazzale Repubblica (ex Olimpo), vicino al palco in pietra. Ora, invece, il progetto prevede di metterne in diversi posti del paese, anche nelle frazioni per agevolare chi ha già acquistato auto elettriche. «Siamo soddisfatti di questa strada che abbiamo intrapreso - conclude Dara - che mostra chiaramente come questa svolta "green" ci stia a cuore. Non va dimenticato che, nella sede del magazzino comunale, abbiamo i pannelli solari ai quali verranno collegate le due colonnine di ricariche dei mezzi pubblici». - LUCA CREMONESI © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Le biciclette elettriche in dotazione da ieri alla polizia locale