MENU
Chiudi
30/12/2018

Suna, gara d’appalto per realizzare il posteggio Ma è polemica sui costi

La Stampa - filippo rubertà

INTERVENTO DA 332 MILA EURO
Indetta la gara d'appalto per la realizzazione del nuovo parcheggio di Suna. La determina che ha dato il via libera al bando è stata pubblicata la vigilia di Natale. Considerando i tempi tecnici delle procedure è possibile prevedere che entro un paio di mesi, se non ci saranno intoppi, potrebbero iniziare i lavori. La nuova area di sosta sorgerà sulla statale 34, all'altezza di via Frua. Sono previsti 23 posti macchina, di cui 13 in superficie e 10 nel livello interrato e costerà complessivamente circa 332 mila euro. Una cifra molto alta secondo i gruppi di opposizione, considerando che ogni stallo comporterà una spesa di circa 15 mila euro. L'amministrazione giustifica la scelta ricordando che a Suna i parcheggi mancano e vanno realizzati.

«Obiettivamente - dice il sindaco Silvia Marchionini - gli abitanti di Suna sono in difficoltà perché le aree di sosta non ci sono proprio. E' un problema che esiste da tempo, tanto che questo progetto era stato già avviato dalla giunta precedente nel 2010».

Quanto ai costi interviene l'assessore alla Polizia urbana Giovanni Alba: «Uno stallo in media costa circa 10 mila euro - spiega -. Qui la spesa sarà più elevata perché sono previsti lavori per avere anche la disponibilità di una superficie interrata. Inoltre bisognerà realizzare un raccordo con la statale, che consenta di entrare e uscire nella massima sicurezza». Per poter realizzare l'opera l'amministrazione ha dovuto procedere anche all'esproprio di alcuni terreni.

L'area di sosta verrà realizzata in prossimità di uno spiazzo diventato nel tempo un parcheggio di fatto e utilizzato dagli abitanti della zona. E' anche per questo che Roberto Campana capogruppo 5 stelle ha espresso le perplessità sull'opera: «E' facile prevedere che per la posizione in cui si trova il parcheggio sarà a uso di una ristretto gruppo di persone - spiega il consigliere comunale -, a beneficiarne saranno certamente i residenti di via Frua e di via Cavalieri, e i frequentatori della Casa del popolo».

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore