scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
15/06/2021

Sul tema appalti intesa nazionale con i sindacati

QN - Il Resto del Carlino

L'ACCORDO
Fincantieri ha sottoscritto un importante e innovativo accordo sindacale con FIM, FIOM e UILM Nazionali e l'Esecutivo del Coordinamento sindacale nazionale sul tema degli appalti. L'intesa, partendo dalla condivisione di quanto già disciplinato in materia dal contratto integrativo vigente, nel confermare la validità dell'impianto previsto e delle iniziative sviluppate dall'azienda negli ultimi anni, traccia significative linee di intervento, quali: la definizione di rapporti di partenariato di lungo periodo con primarie ditte di appalto con conseguente riduzione del turn over e mantenimento delle necessarie competenze professionali; a semplificazione e riduzione delle attività in subappalto nelle aree "labour intensive", anche attraverso l'avvio di progetti di automazione, in particolare nell'area della saldatura, con la finalità di sopperire altresì alla cronica carenza di manodopera specializzata, accrescendo le competenze degli operatori; il coinvolgimento delle ditte dell'indotto su temi della sostenibilità, quali tra l'altro l'adesione al "Codice Etico; il proseguimento dei piani di investimento (18 milioni di euro nel biennio 2019-2020 e 34 milioni di euro previsti nel periodo 2021-2022) per il miglioramento delle infrastrutture logistiche dei servizi di supporto per i dipendenti delle ditte esterne.