scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
23/12/2020

Via alla gara di appalto per il bypass di Padiglione

Corriere Adriatico

Il sindaco Pugnaloni: «Il cantiere ad aprile fine lavori entro il 2021»
IL PROGETTO
OSIMO Il Comune dopo aver approvato nei giorni scorsi il progetto esecutivo ha inviato ieri alla Stazione unica appaltante di Ancona i documenti per avviare la gara d'appalto sul bypass di Padiglione. Verrà pubblicata prima di Natale ed entro fine gennaio il procedimento sarà chiuso per passare all'affidamento tra fine febbraio inizio marzo. «Salvo imprevisti spiega il sindaco Pugnaloni- ad aprile potranno partire i lavori per inaugurare l'opera entro fine 2021». Questo il cronoprogramma del Comune per recuperare il tempo perso nell'ultimo anno. Il primo tratto del bypass, che dalla rotatoria di via Montefanese vicino al parco commerciale La Coccinella arriva a via Jesi attraverso una via Linguetta allargata, fu inaugurato il 30 novembre 2019. E di lì a qualche settimana era atteso l'appalto per i lavori del secondo tratto. Ma ritardi si sono registrati negli espropri e per le prescrizioni della Provincia, con la richiesta come per via Linguetta di un tombinamento unico per il deflusso sicuro delle acque. Così si sono allungati i tempi di consegna del progetto affidato ad un ingegnere esterno sulla scorta di una bozza elaborata tra 2012 e 2013 durante il mandato Simoncini. Fu la sua amministrazione ad avviare i lavori per il primo tratto vicino alla rotatoria di via Montefanese a carico della Cosmo come opera di miglioria nella realizzazione del parco La Coccinella. Lavori arenati subito per il concordato preventivo della ditta. Altro tempo perso per il rientro in possesso dell'area e la polizza fidejussoria inutilizzabile, con l'amministrazione Pugnaloni, subentrata nel 2014, che ha completato l'incompiuta con fondi comunali solo tra 2018 e 2019. E con fondi comunali (1,1 milioni) verrà fatto il secondo tratto, che dalla rotatoria di via Jesi inaugurata un anno fa porterà al ponte sul Musone di via Montefanese, vicino al Mc Neil. Con l'apertura di questa strada da 450 mt e il bypass, il Comune potrà cambiare viabilità a Padiglione.
g. q.
© RIPRODUZIONE RISERVATA