scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
08/12/2020

SEDICO Altri aiuti alle categorie più penalizzate …

Il Gazzettino

SEDICO
Altri aiuti alle categorie più penalizzate dal Covid 19. A seguito della settima variazione di bilancio approvata l'altra sera dal consiglio comunale, è stato possibile approvare in giunta un nuovo bando che mette a disposizione degli operatori economici interessati dalle attuali misure restrittive oltre 52mila euro di contributi a fondo perduto.
L'APPOGGIO
Continua spiega l'assessore al commercio, Sebastiano Casoni - l'impegno a sostenere il tessuto economico del Comune di Sedico. Nel 2020 infatti sono molte le misure messe in campo dal Comune per sostenere le attività economiche presenti nel territorio». Si è partiti dalla possibilità di ampliamento a titolo gratuito di plateatici per bar e ristoranti per passare alla possibilità per parrucchieri e altri esercizi di cura e servizi alla persona di estendere il loro orario di lavoro, ad un primo bando, pubblicato la scorsa estate, che ha permesso di erogare 10.860 euro alle attività, colpite dagli effetti del lock-down, che ne avevano fatto richiesta.
LE QUOTE
Il sostegno economico sarà determinato in 1300 euro per attività di ristorazione e di gestione di palestre e in 950 per i bar, le gelaterie, le pasticcerie e le strutture ricettive. Per accedervi basterà compilare un modulo di auto dichiarazione. Sarà possibile presentare le domande, da inviare esclusivamente tramite mail o Pec all'indirizzo sedico.bl@cert.ip-veneto.net, fino alle 12 del 30 dicembre. Ulteriori 25mila euro sono stati poi stanziati per assicurare, tramite Valpe, delle agevolazioni tariffarie alle le imprese. «Infine anticipa ancora l'assessore - grazie anche alla fattiva collaborazione dei gruppi di protezione civile, a Sedico si sono sempre potuti svolgere, in sicurezza e nelle forme consentite dalle normative susseguitesi nel tempo, i mercati che sono presidi importantissimi di comunità». I bandi relativi a queste iniziative e tutto quel che serve per poter presentare le domande per ottenere i contributi si possono trovare sul sito istituzionale del comune di Sedico (vi si possono trovare anche gli orari scaglionati fissati dalle Poste ed i criteri da seguire per il ritiro delle pensioni). Il bando per la concessione di sostegni interessa gli operatori economici che svolgono una delle attività riferite ai codici Ateco interessati dalle misure restrittive introdotte dai recenti provvedimenti anti covid.
Egidio Pasuch
© riproduzione riservata