scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
24/12/2020

Scuola, strade e servizi Ecco il piano del rilancio

QN - La Nazione

MONTESPERTOLI Scuole, sanità «Covid-compatibile», sicurezza stradale, recupero di 700mila euro di evasione fiscale. L'ultimo consiglio comunale del 2020 ha approvato, su questi cardini, il bilancio di previsione 2021-2023. «Intendiamo giocare secondo schemi nuovi e dotare Montespertoli degli strumenti per reagire con slancio all'era post-Covid - spiega il sindaco Alessio Mugnaini - investendo sulla scuola e sull'educazione, sulla sostenibilità, sulle infrastrutture e sulla capacità di risposta della stessa pubblica amministrazione. Tutto questo è stato possibile soprattutto grazie al lavoro degli uffici comunali, che ringrazio per aver costruito un ottimo bilancio rispettando i tempi che ci eravamo dati». Ampio spazio è dedicato al capitolo degli investimenti, con oltre 5 milioni previsti nel triennio per la realizzazione delle urbanizzazioni del nuovo polo scolastico (gara d'appalto prevista nel 2021) e l'edificazione della nuova scuola dell'infanzia (gara d'appalto prevista nel 2023). Il bilancio mette al centro l'abbattimento delle barriere architettoniche e la mobilità sostenibile con la realizzazione o l'adeguamento di marciapiedi in via Montelupo, via Meucci e via Marconi, oltre all'avvio della messa in sicurezza di Anselmo lungo la Sp 80 di Val Virginio. Ulteriori risorse sono previste per il secondo lotto della messa in sicurezza dei muri perimetrali nell'ex campo sportivo. A questi sforzi, infine, si aggiunge quello per creare un Ufficio Progettazioni Strategiche all'interno del Servizio Lavori Pubblici per progettare internamente le opere pubbliche di grande respiro e per reperire maggiori risorse all'esterno, a cominciare da quelle del NextGeneration EU e del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Recovery Plan). Sul fronte dell'entrata e dei servizi pubblici il Comune ha scelto, nonostante la grande incertezza relativa al prossimo anno, di mantenere le aliquote invariate per il 2021, puntando molto sulla lotta all'evasione con la previsione di circa 700.000 euro di recuperi che potranno servire per coprire eventuali aumenti di costo. Il 2021 è anche l'anno nel quale si svolgeranno importanti gare d'appalto, come quella per i servizi scolastici del Nido d'Infanzia e della mensa (con l'investimento sui prodotti di qualità della filiera locale, a cominciare dai grani antichi di Montespertoli). Infine, un impegno concreto che prende corpo con questo bilancio è quello di far diventare Montespertoli sempre più «verde», con l'avvio a pieno regime dei nuovi impianti fotovoltaici e delle pompe di calore nel palazzo comunale e nei due plessi scolastici. Andrea Ciappi © RIPRODUZIONE RISERVATA