scarica l'app
MENU
Chiudi
01/12/2020

Santa Liberata Concessioni prorogate per quattro anni

Il Tirreno - I.A.

Gli ormeggi erano stati acquistati dai concessionari e dati in comodato all'ente Ora l'amministrazione ne diventa proprietaria orbetello Santa Liberata Concessioni prorogate per quattro anni Gli ormeggi erano stati acquistati dai concessionari e dati in comodato all'ente Ora l'amministrazione ne diventa proprietaria orbetello
ORBETELLOIl Comune di Orbetello acquisterà i pontili di Santa Liberata. La decisione è arrivata dopo una serie di incontri che l'ente lagunare ha avuto con i concessionari le cui concessioni scadono il 31 dicembre. I pontili erano stati acquistati dai concessionari e dati in comodato d'uso al Comune. L'installazione della struttura venne fatta dai vincitori dei quattro bandi degli ormeggi commerciali situati nel canale, ognuno dei quali ha dovuto finanziare quota parte dell'acquisto e dell'installazione del pontile per il sociale. «Il Comune - spiega il delegato al Demanio Ivan Poccia - aveva quindi due opzioni: prorogare la concessione per 4 anni o andare a bando. Se avesse scelto quest'ultima opzione il Comune non avrebbe più avuto i pontili a disposizione. Dopo una serie di incontri con i concessionari delle attività operanti sul canale di Santa Liberata, quindi, finalmente si è ormai arrivati alla soluzione dell'annosa questione dei pontili ceduti in comodato all'amministrazione comunale. Tutto parte dal 2012 quando la precedente amministrazione dopo una serie di vicende giudiziarie legate a delle irregolarità nelle concessioni fece i bandi stipulando un accordo con il quale i concessionari avrebbero acquistato i pontili da installare sulla parte degli ormeggi comunali cedendoli in comodato; un accordo che però ha vincolato di fatto l'amministrazione che operava su delle strutture non di sua proprietà. Dopo un'attenta valutazione e un confronto con i concessionari si è giunti alla conclusione che l'amministrazione prorogherà, a termini di legge, le concessioni degli operatori per 4 anni e l'amministrazione si impegna ad acquistare i 650 metri di pontili dove finalmente gli ormeggi comunali potranno continuare a insistere con la serenità di avere ormai un posto sicuro».In pratica il Comune, con questa decisione, opererà su una struttura di cui diventerà proprietario. «Sono estremamente soddisfatto - dice Poccia - per questo risultato che è un ulteriore tassello verso l'idea definitiva che la nostra amministrazione ha nei confronti del diportismo residenziale. Dopo l'abolizione dell'Isee, l'abbattimento delle tariffe e la gestione pluriennale dei servizi questo è un altro successo che questa amministrazione può vantare nella gestione degli ormeggi comunali di Santa liberata Albegna e Talamone. È anche allo studio il nuovo bando di assegnazione dei posti barca per gli orbetellani, che conterrà novità che faranno piacere ai diportisti». --I.A.