scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
29/12/2020

Raccoltae trasporto rifiuti Affidamento per 12 mesi

Gazzetta del Sud

Milazzo, via libera della Giunta ad una perizia sull' appalto
Ridotti numero degli operatorie costo del servizio
MILA ZZO In attesa della definizione del contenzioso pendente al Consiglio di giustizia amministrativa, finalizzato ad individuare la ditta che dovrà svolgere l' appalto settennale di igiene ambientale nella città di Milazzo,l' Amministrazione ha deciso di evitare il ricorso agli affidamenti per brevi periodi, portando avanti una gara almeno annuale per dare continuità al servizio stesso conl' auspicio che in questo modo lo stesso possa anche migliora re. Così, dopol' atto di indirizzo dei mesi scorsi, la giunta municipale ha approvato la perizia redatta dagli uffici riguardantel' appalto che dovrà essere messoa bando nei prossimi giorni, concernente il servizio di spazzamento, raccoltae trasporto per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziatie indifferenziati, compresi quelli assimilati,e altri servizi di igiene pubblica presenti sul territorio comunale per la durata di un anno. Una perizia che registra una notevole riduzione rispetto ai costi attuali, anche in virtù di una diminuzione del numero dei lavoratori, che passaa 74 persone, 72 attualmente in servizio, cui si aggiungonoi due ex Ato che da circa un decennio sonoa casa nonostante un regolare rapporto di lavoro con la societàd' ambito. Adesso il Comune ha deciso di inserirli nella previsione del nuovo organigramma del quale la ditta aggiudicataria dell' appalto dovrà tener conto. Rispetto al passato manca la pulizia delle spiagge chel' Amministrazione intende regolamentare in maniera diversa, mentreè prevista una raccolta per sei giorni alla settimana (stop le domeniche come avviene già adesso, fatta eccezione per gli esercizi commerciali). Dal quadro economico approvato, si riscontra un costo del servizio per complessivi 4.560.274,29 euro, con l' aggiunta di sommea disposizione dell' Amministrazione per un totale di 554.791,82 euro, che determina, pertanto, il complessivo costo del servizio in 5.115.066,10 euro. La giunta Midili, nel dichiarare l' atto deliberativo immediatamente esecutivo, ha dato altresì atto che il provvedimentoè stato adottato con il fine esclusivo di assicurare la stabilità nel mantenimento delle normali condizioni igienico-sanitarie,a tutela della salutee della sicurezza pubblica e dell' ambiente, nelle more della successiva aggiudicazione della procedura europea perl' affidamento del servizio integrato di raccolta dei rifiuti solidi urbani all' interno dell' Aro di Milaz zo. a.i.

Foto: Nuovo appalto Il Comune cambia ancora nella gestione del servizio rifiuti