scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
08/12/2020

«Pronti 2mila voucher e parcheggi gratis»

Gazzetta di Modena - E.p.

"operazione natale" Vignola
Le iniziative di Comune e Pro Loco in supporto alle attività. E il sindaco risponde all'ex assessore sul mercato ortofrutticolo I buoni da dieci euro saranno riscattabili dopo una spesa di duecento euro
VIGNOLA L'amministrazione vignolese ha messo a punto un piano di rilancio e sostegno alle imprese e promozione del territorio. Un piano che fa leva direttamente sui consumatori e che si servirà della collaborazione della Pro Loco. Proprio dai contributi erogati ma non utilizzati da quest'ultima arriveranno infatti le coperture delle azioni presentate ieri dalla giunta, in vista di Natale. Sono due le misure attive già nei prossimi giorni. La prima, "Vignola ti premia", consiste nell'erogazione di duemila voucher da 10 euro ciascuno. Saranno riscattabili da ogni consumatoNICCOLÒ PESCI ASSESSORE DEL COMUNE DI VIGNOLA «IN AIUTO AI NOSTRI NEGOZIANTI» re dopo aver effettuato una spesa di 200 euro, attestata da 5 scontrini. «Per ottenere il voucher si dovranno fare acquisti nei negozi di quartiere o in quelli di somministrazione, come bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie o negli esercizi di servizio alla persona, quali estetisti e parrucchieri - spiega l'assessore Niccolò Pesci - finora abbiamo stanziato 15 mila euro, che diventeranno 20 mila con la prossima variazione di bilancio. Pensiamo che sia uno strumento che permette sì, di aiutare le imprese commerciali in un anno molto delicato ma anche di ricucire il tessuto sociale della nostra comunità: non sarà il Comune a elargire i fondi, ma la cittadinanza stessa a rimettere in circolazione risorse destinate al nostro tessuto socioeconomico». I voucher si potranno ritirare prendendo appuntamento con l'ufficio della Pro Loco di Vignola. La seconda misura riguarderà i parcheggi a pagamento del centro, grazie a un accordo raggiunto con Saba, la società amministratrice. Dal 7 al 24 dicembre sarà applicato uno sconto del 50 per cento per chi posteggia sulle strisce blu. Mentre nelle giornate del 12, 19 e 24 dicembre i parcheggi a pagamento in Corso Italia saranno completamente gratuiti. «Secondo accordi stretti con Saba, il Comune ogni anno ha 8 giornate nelle quali può utilizzare arbitrariamente i posteggi - specifica Pesci oltre a questo, abbiamo stanziato una parte dei 30 mila euro appartenenti a fondi avanzati». La settimana prossima verranno inoltre messi a punto i contributi destinati alle associazioni culturali e agli artisti. La conferenza di ieri è stata anche occasione per puntualizzare una questione sollevata su Facebook dall'ex assessore Massimo Venturi riguardo alla società che gestisce gli spazi dell'ex mercato. «La società Ortomercato ha rinunciato all'uso del mercato ortofrutticolo e l'amministrazione Pelloni/Pasini si era già avviata per mettere a bando la struttura - attacca Venturi - la nuova amministrazione da quando si è insediata ha bloccato il bando - e conclude - non vedremo vendere la frutta al mercato ». «Quando la mia Amministrazione si è insediata ai primi di ottobre il bando per cercare un nuovo concessionario non c'era - risponde il sindaco Emilia Muratori, spiegando che il bando sarà pronto a giorni e che per la difesa della ciliegia «stiamo lavorando in accordo con il Consorzio per costruire iniziative mirate». - E.P.