scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
01/01/2021

Ponte di Fibbiana, Anas ha bandito l’appalto

QN - La Nazione

MONTELUPO FIORENTINO Una novità che di fatto va a rivoluzionare il sistema della viabilità della città della ceramica e non solo. Anas, Gruppo FS Italiane, ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea il bando di gara d'appalto per l'affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori di realizzazione di un nuovo svincolo sulla strada statale 67 Tosco Romagnola, in località Fibbiana, nel comune di Montelupo Fiorentino. Un cantiere, futuro certo, che significa alleggerire e non poco il traffico che caratterizza la statale che da Montelupo Fiorentino porta fino al Empoli. Una direttrice, come è facile comprendere, assai 'vissuta' sia di giorno che di notte. L'appalto, del valore complessivo di oltre 20 milioni di euro, riguarda in particolare la realizzazione di un asse di collegamento tra la statale 67 e la strada provinciale 106. Entrando nel dettaglio, l'estensione del tracciato è di circa 1,8 chilometri e si sviluppa a partire dall'intersezione a rotatoria tra la state in questione e via del Lavoro, nella frazione montelupina di Fibbiana, prosegue costeggiando la medesima località connettendosi con una seconda rotatoria all'altezza di via del Campo e, dopo aver oltrepassato il fiume Arno con un nuovo ponte, termina con una terza rotatoria sulla provinciale 106 tra i comuni di Capraia e Limite sull'Arno. Venendo al ponte, è prevista un'infrastruttura la cui lunghezza complessiva sarà pari a 300 metri: sarà realizzato con struttura ad arco a spinta eliminata. Non soltanto. L'intervento comprende anche una pista ciclabile, per la viabilità dolce, che si sviluppa in adiacenza alla viabilità principale, per uno sviluppo complessivo di circa 1,9 chilometri. Un pacchetto dunque significativo e articolato il cui tempo di esecuzione stimato è di ottocentoventi giorni di cui novanta per la redazione del progetto esecutivo e settecento trenta per l'esecuzione lavori. Fa sapere ancora Anas, «l'appalto sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo« e «le offerte digitali dovranno pervenire sul portale acquisti di Anas all'indirizzo acquisti.stradeanas.it entro mezzogiorno del 19 gennaio 2021». Tutti coloro che fossero interessati ad avere informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara possono consultare il sito internet www.stradeanas.it alla sezione Fornitori, Bandi di gara. © RIPRODUZIONE RISERVATA