scarica l'app
MENU
Chiudi
31/12/2020

Park, bando per le seconde auto Gratis 90 minuti per tutto il 2021

Corriere del Veneto - ( g. b. )

Prorogate le agevolazioni, tariffe tra 80 centesimi e 1,20 euro. Posti anche per i negozi oraso Un aiuto ai negozi del centro. A Venezia nuova graduatoria per il Comunale
Strisce blu, nessun rincaro in arrivo con il nuovo anno. Anzi, l'amministrazione ha deciso di prorogare il provvedimento introdotto subito dopo il lockdown: «La sosta continuerà a rimanere gratuita per la prima ora e mezza», annuncia l'assessore alla Mobilità Renato Boraso che proprio oggi proporrà in giunta la delibera con il rinnovo di tariffe e agevolazioni per i parcheggi di terraferma e Lido e, appunto, non sono previsti ritocchi al rialzo nonostante il momento difficile per i bilanci pubblici. Nei prossimi dodici mesi, gli automobilisti continueranno a pagare 1,20 euro l'ora in centro e 80 centesimi in periferia sempre che abbiano bisogno di lasciare il veicolo più dell'ora e mezza senza pedaggio. «Si tratta di un provvedimento condiviso con il sindaco, che lo ha appoggiato fin da subito - continua l'assessore - e che vuole venire incontro alle famiglie in questo difficile momento in cui troppi stanno facendo i conti con la perdita di lavoro, la malattia e problemi economici». Non dover, poi, pagare le strisce blu per novanta minuti aiuta, tra l'altro, a liberare posti sui mezzi pubblici. «Chiedo però a tutti i cittadini di mettere sempre il tagliando di inizio sosta o di utilizzare la app di Avm», l'appello di Boraso contro i furbetti che parcheggiano l'auto a tempo indeterminato. Chi usa l'app, deve anche ricordarsi di «terminare la sosta» per liberare lo stallo a beneficio di altri autisti che altrimenti non lo troverebbero disponibile. Ma queste non sono le uniche novità in arrivo con il nuovo anno. «Spero di riuscire entro gennaio, o comunque il prima possibile, a pubblicare il bando per gli abbonamenti alle strisce blu per le attività commerciali e per le seconde auto», continua Boraso. Molti titolari di negozi o uffici senza garage ma anche famiglie con posto auto solo per un veicolo da tempo attendono di accedere agli abbonamenti mensili o annuali per risparmiare sul parcheggio e non rischiare contravvenzioni. Sul fronte veneziano, invece, l'inizio del 2021 potrebbe portare il tanto atteso (dai residenti) bando per un posto all'Autorimessa comunale di piazzale Roma. «È attualmente in fase di istruttoria - conclude l'assessore conto e spero che possa l'iter burocratico possa essere concluso in tempi rapidi». Per i residenti del centro storico riuscire ad ottenere un parcheggio è, da sempre, molto complicato e ogni volta che viene aperta la graduatoria c'è la corsa al posto all'autorimessa.

Foto: La delibera Oggi la giunta approverà la delibera dell'assessore alla Mobilità Boraso sulla proroga delle tariffe e delle agevolazioni per le strisce blu in terraferma. In dirittura d'arrivo il bando per i commercianti