scarica l'app
MENU
Chiudi
05/12/2020

Murano, il bando per gli alloggi alle ex Conterie

Il Gazzettino

Sono 16 appartamenti di superficie tra i 45 e gli 89 metri
MURANO
È stato pubblicato ieri il nuovo bando per 16 appartamenti in social Housing alle ex Conterie di Murano: si tratta di alloggi che hanno una superficie variabile tra i 45 e gli 89 metri quadrati.
Sei sono dotati di una camera; quattro di due camere e altri sei sono dotati di tre camere, tutti sviluppati su due piani. I canoni d'affitto indicativi variano tra i 284 /mese del più piccolo ai 529 /mese del più grande; l'elenco completo degli alloggi con le singole caratteristiche è comunque allegato al bando.
Si tratta dunque di un'azione, nelle intenzioni del Comune, per consentire l'accesso al mercato della locazione alle famiglie e alle giovani coppie, per salvaguardare e rigenerare un tessuto sociale residenziale dell'isola di Murano. Gli alloggi sono destinati in via prioritaria a nuclei familiari, giovani, con attività lavorative, anche in settori tradizionali e artigianali, legate all'ambito territoriale dell'isola di Murano.
«L'operazione di recupero delle Conterie, arenatasi per lungo tempo nell'ultimo decennio - dichiara l'assessore alla Coesione sociale Simone Venturini - è stata finalmente sbloccata dalla precedente Giunta ed ha avuto una notevole accelerazione negli ultimi due anni. Vogliamo proseguire con lo stesso ritmo anche per altre operazioni di recupero urbano».
Entro la fine dell'anno sarà completata la prima fase dell'intervento di realizzazione della pavimentazione all'interno dell'area delle ex Conterie a Murano consentendo così l'accesso e l'attraversamento pedonale all'interno dell'area attraverso i cinque varchi. All'interno del sedime sarà inoltre creata una piazza coperta, la cui pavimentazione offrirà testimonianza della presenza di ritrovamenti archeologici. Saranno inoltre creati spazi verdi con piantumazioni arboree.
Il bando rimarrà pubblicato fino al 16 gennaio ed è consultabile sul sito https://www.comune.venezia.it/it/politichedellaresidenza
https://portale.comune.venezia.it/albopretorio
La domanda può essere presentata utilizzando esclusivamente la procedura online accedendo a DIME, e bisogna avere l'Isee in corso di validità.
© RIPRODUZIONE RISERVATA